Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Nardò, 2° quarto da dimenticare: con Scafati arriva il primo ko. Risultati e classifica

Alla terza giornata, arriva la prima sconfitta in A2 per la Next Basket Nardò, battuta al Palapentassuglia di Brindisi da Scafati per 72-80.

La squadra di coach Gandini ha pagato caro un secondo quarto da dimenticare. C’è stata la reazione granata sino a portarsi a -4 da Scafati a pochi minuti dal termine. Ma non è bastato. Le reazioni del post gara di coach Gandini e del presidente Ivan Marra.

GANDINI“Siamo stati poco lucidi nel secondo quarto quando abbiamo avuto un po’ di difficoltà in attacco e non siamo riusciti a rimanere solidi in difesa finendo così sotto di 15 all’intervallo. Poi, con una difesa tattica, siamo riusciti a rientrare. Tuttavia dobbiamo imparare ad essere solidi mentalmente quando le cose non ci vengono bene in attacco perché, se avessimo chiuso il secondo quarto sotto di sette/otto punti, probabilmente nel momento del recupero saremmo potuti essere appiccicati a Scafati o addirittura avanti

MARRA“Siamo molto soddisfatti di quanto fatto vedere dai ragazzi in campo. Contro una squadra allestita per vincere il campionato come Scafati, siamo riusciti a tenerci aggrappati al match e, con un pizzico di fortuna in più e senza l’infortunio a Leonzio, l’esito sarebbe potuto anche essere diverso. Queste gare, per una neo promossa come noi, servono a darci esperienza. Grandi meriti a Scafati che ha fatto una grandissima partita, ma resta la buona prestazione della nostra squadra, spinta anche dal calore del nostro pubblico, sempre pronto a sostenerci. Ora si torna al lavoro in vista della trasferta di Ravenna, consapevoli di avere una squadra che non mancherà di darci emozioni e soddisfazioni in questo difficile campionato”.

IL TABELLINO

NEXT NARDÒ-GIVOVA SCAFATI 72-80
(20-19, 13-29, 16-14, 23-18)

Next Nardò: Quintrell Thomas 16 (7/11, 0/2), Mitchell Poletti 15 (4/10, 0/6), Jazzmarr Ferguson 14 (0/3, 4/9), Matteo Fallucca 12 (0/1, 4/9), Andrea La torre 11 (1/2, 3/3), Mihajlo Jerkovic 3 (0/0, 1/1), Federico Burini 1 (0/1, 0/1), Ennio Leonzio 0 (0/1, 0/1), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0), Samuele Baccassino 0 (0/0, 0/0), Dimitrije Jankovic 0 (0/0, 0/0), Jacopo Cavalera 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 13 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Quintrell Thomas 10) – Assist: 10 (Jazzmarr Ferguson, Federico Burini 3)

Givova Scafati: Rotnei Clarke 14 (1/1, 4/6), Valerio Cucci 13 (1/1, 3/8), Iris Ikangi 13 (4/6, 1/3), Lorenzo Ambrosin 13 (2/4, 2/5), Diego Monaldi 7 (1/5, 1/6), Quirino De laurentis 7 (2/2, 0/0), Riccardo Rossato 7 (2/4, 1/2), Edward Daniel 6 (3/3, 0/1), Matteo Parravicini 0 (0/0, 0/3), Davide Raucci 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 12 – Rimbalzi: 26 4 + 22 (Quirino De laurentis 6) – Assist: 20 (Diego Monaldi 4)

LEGADUE BASKET – GIRONE ROSSO

RISULTATI (giornata 3): Nardò-Scafati 72-80, Ferrara-Ravenna 82-93, Latina-Chiusi 70-79, Chieti-Eurob. Roma 63-64, Forlì-SA Roma 72-75, Fabriano-San Severo 67-100, Cento-Verona 82-80.

CLASSIFICA: Chiusi, Ravenna, Scafati 6 – Stella Azzurra RM, Nardò, Forlì 4 – Latina, Ferrara, Eurobasket Roma, Cento, San Severo 2 – Chieti, Fabriano 0 – Verona -1.

PROSSIMO TURNO (24/10): Eurobasket Roma-Fabriano, Ravenna-Nardò (ore 17), Chieti-Chiusi, San Severo-Stella Azzurra RM, Cento-Latina, Scafati-Ferrara, Verona-Forlì.