Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: la Next Nardò
ph: A. Cecere

BASKET A2/m – Bum bum Nardò: espugnata Biella sotto i colpi di Amato, Ferguson e Poletti

La Next Nardò Basket cancella l’opaca prova casalinga contro Udine, andando a vincere a Biella nella seconda giornata della fase a orologio.

Gara combattuta e ben giocata da entrambe le squadre quella del Biella Forum. I locali lottano punto a punto per due terzi di gara, poi gli ospiti accelerano nel terzo quarto, consolidando il vantaggio nell’ultima parte di tempo.

Il primo quarto di chiude nell’equilibrio totale, con Nardò avanti di due solo sulla sirena grazie a una tripla di Amato. Combattuto anche il secondo parziale con le squadre che navigano a vista. Poi si accende l’ex Ferguson che mette dentro tre tiri da due e ancora una tripla di Amato: è avanti Toro di tre a metà gara.

Nel terzo quarto la Next cambia marcia, spinta da Amato, Poletti e Ferguson e arriva a +12 ai dieci minuti finali, a +14 in avvio di quarto quarto. I padroni di casa provano a dare il tutto per tutto ma non riescono ad andare oltre il -11. La sfida si chiude con i canestri di Thomas e di Poletti da tre. Un Nardò da applausi che, ora, deve mettersi alle spalle la vittoria di Biella e concentrarsi subito sulla sfida casalinga contro Orzinuovi, in programma domenica alle 18.

IL TABELLINO

EDILNOL BIELLA-NEXT NARDÒ 76-89
(20-22, 21-22, 19-28, 16-17)

BIELLA: Steven Davis 23 (4/10, 3/9), Kenny Hasbrouck 16 (4/8, 2/8), Matteo Pollone 12 (4/8, 0/4), Carlo Porfilio 9 (1/1, 2/3), Tommaso Bianchi 8 (1/2, 2/5), Alessandro Morgillo 6 (3/7, 0/0), Antonio jacopo Soviero 2 (1/2, 0/0), Luca Infante 0 (0/0, 0/2), Gianmarco Bertetti 0 (0/1, 0/4), Luca Vincini 0 (0/0, 0/0), Luca Loro 0 (0/0, 0/0), Jeason justice Blair 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 13 / 15 – Rimbalzi: 31 13 + 18 (Steven Davis 8) – Assist: 11 (Kenny Hasbrouck, Tommaso Bianchi 3).

NARDÒ: Andrea Amato 24 (3/4, 5/10), Jazzmarr Ferguson 19 (5/13, 3/7), Mitchell Poletti 17 (5/7, 2/2), Quintrell Thomas 16 (4/8, 0/0), Andrea La Torre 5 (1/2, 1/2), Elhadji Thioune 5 (2/3, 0/0), Mihajlo Jerkovic 3 (1/1, 0/1), Matteo Fallucca 0 (0/1, 0/1), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0), Bogdan Mirkovski 0 (0/0, 0/0), Dimitrije Jankovic 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 14 / 19 – Rimbalzi: 43 12 + 31 (Andrea La torre 11) – Assist: 14 (Andrea Amato 7).

LEGADUE BASKET – FASE A OROLOGIO

GIORNATA 2: B. Piacenza-Fabriano 79-78, Pistoia-Ferrara 85-77, Treviglio-Cento 72-64, Torino-Forlì 96-88, Monferrato-San Severo 80-66, A. Piacenza-Latina 95-83, Milano-Stella A. Roma 70-61, Biella-Nardò 76-89, Capo d’Orlando-Scafati 27 apr., Orzinuovi-Verona 67-93, Cantù-Chiusi 76-68, Trapani-Chieti 99-85, Udine-Ravenna 21 apr., Mantova-Eurobasket Roma 27 apr..

CLASSIFICA: Scafati 44 – Verona 43 – Ravenna 38 – Chiusi 34 – Ferrara 34 – Cento 30 – Forlì 30 – San Severo 28 – Latina 24 – Eurobasket Roma 22 – Chieti 22 – Nardò 16 – Stella Azzurra Roma 14 – – Fabriano 8.

PROSSIMO TURNO (23-25 apr., fase a orologio giornata 3): Eurobasket Roma-Biella, Stella Azzurra Roma-Capo d’Orlando, Scafati-Cantù, Chieti-B. Piacenza, Nardò-Orzinuovi (24 apr. h 18), Chiusi-Torino, Ferrara-Monferrato, Cento-A. Piacenza, Forlì-Mantova, San Severo-Trapani, Latina-Milano, Fabriano-Udine, Verona-Pistoia, Ravenna-Treviglio.