PODISTICA – ‘Terre del Negroamaro’, a Villa Baldassarri trionfano Daniele Leggio e Paola Bernardo

Leggio che ha coperto il circuito in 33 minuti e 22 secondi; sul podio, insieme a lui, Emanuele Coroneo (La Mandra Calimera) e Marco Gerardi (Amatori Castrignano de' Greci). Tra le donne prima al traguardo Paola Bernardo (Amatori Corigliano)

leggio-daniele-bernardo-paola-terre-negroamaro-2019

Foto: Bernardo e Leggio sul podio (da FB)

Si è corsa domenica scorsa a Villa Baldassarri (Guagnano, LE) la diciassettesima edizione della Terre del Negroamaro, organizzata dall’Asd Abacus, seconda prova del circuito Salento Tour 2019. Centinaia di podisti si sono ritrovati in piazza Aldo Moro, punto di partenza del tracciato di dieci chilometri che si è snodato sulle strade di Guagnano e Villa Baldassarri, passando per le campagne tra le vie cittadine.

Contemporaneamente all’evento principale, novità di quest’anno, si è svolta la prima Marcia nelle Terre del Negroamaro dedicata ai più giovani categoria Esordienti, Ragazzi e Cadetti.

Vincitore assoluto è stato il tesserato dell’Asd Tre Casali Daniele Leggio che ha coperto il circuito in 33 minuti e 22 secondi; sul podio, insieme a lui, Emanuele Coroneo (La Mandra Calimera) e Marco Gerardi (Amatori Castrignano de’ Greci).

Tra le donne trionfa la solita Paola Bernardo (Amatori Corigliano, SF35) col tempo di 38.30; a seguire: Francesca Mele (Club Correre Galatina, SF35), Pamela Greco (Saracenatletica, SF45), Anna Solazzo (Salento Is Running, SF45), Alessandra Scatigna (Salento Is Running, SF45), Francesca Lubelli (Tre Casali, SF40), Gabriella Stea (Atletica Gallipoli, SF55), Simona Spinuso (Body Angel, SF45), Luigina Spedicato (Action Running Monteroni, SF40) e Sonia Pascali (Tre Casali, SF50).

Le prime dieci posizioni della gara di domenica scorsa a Villa Baldassarri:

1. Daniele Leggio (Asd Tre Casali, SM): 33.22

2. Emanuele Coroneo (La Mandra Calimera, SM35): a 22″

3. Marco Gerardi (Amatori Castrignano de’ Greci, SM): a 1.18″

4. Trifone Busto (Dof Amatori Turi, SM40): a 1.22″

5. Samuele Antonio Dell’Assunta (Asd Tre Casali, SM40): a 1.45″

6. Emanuele Capasa (Amatori Corigliano, SM): a 1.50″

7. Roberto Gerardi (Action Running Monteroni, SM40): a 2.02″

8. Francesco Mannarini (Tre Casali, SM): a 2.09″

9. Rosario Graziano Petracca (Podtistica Magliese, SM35): a 2.14″

10. Massimiliano Greco (Abacus Villa Baldassarri, SM40): a 2.16″

La terza prova del Salento Tour si terrà ad Arnesano con la Strarnesano, il 28 aprile prossimo.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati