PODISTICA – Quattro corse in una settimana nel Salento: il resoconto e i risultati

Gianpiero Bianco e Stefania Scatigna vincono la Straaradeo. Daniele Leggio e la stessa Scatigna si aggiudicano la Corsa della Cuccuascia a San Cassiano. Sempre Leggio con Loreta Francesca Fasano dominano a Minervino di Lecce, mentre Giammarco Buttazzo e Elena Conte si aggiudicano la Stracursi

Foto: l'Asd Cursores, organizzatrice della Stracursi di ieri

Sono giorni fitti di manifestazioni podistiche per tutti i gusti quelli dell’estate salentina. Si sono corse tre tappe del circuito Salento Gold e il Memorial De Marco” a Minervino di Lecce.

Giammarco Buttazzo (SM 40, Atl. Casone Noceto) ha trionfato nella sesta edizione della “Stracursi”, gara podistica valida come undicesima tappa del circuito Salento Gold, corsasi ieri nel Comune del Centro Salento e organizzata dall’Asd Cursores. A 47 secondi ha tagliato il traguardo Francesco Floriano Nicolardi (Sm, Raschiani Triathlon Pavese) che, a sua volta, ha preceduto di otto secondo Emanuele Coroneo (Sm 35, La Mandra Calimera). Nella top ten assoluta: Daniele Leggio (Sm, Tre Casali), Antonio Biagio Fanuli (SM, Salento free Runners), Emanuele Capasa (SM, Amatori Corigliano), Gianluca De Salvo (SM 40, La Mandra Calimera), Umberto Leggio (SM 35, Tre Casali), Emanuele Cianci (Sm 35, Otranto 800) e Francesco De Pascalis (Sm 35, La Mandra Calimera).

Tra le donne, domina la “solita” Elena Conte (SF, Atletica Taviano ’97), ormai habitué della vittoria, che ha tagliato il traguardo in 32’19” con 1’13” di vantaggio su Sara Grasso (SF, Podistica Parabita) e 2’25” su Maria Vincenza De Vitis (SF 35, GS Montegargnano). Al quarto posto si è piazzata Pamela Greco (SF 45, Saracenatletica), poi Simona Fiorini (PF, Raschiani Triathlon Pavese), Donatella Rizzo (SF 40, Cavalli di Razza), Stefania Zilli (Sf 45, Tre Casali), Dagmar Boniburini (Sf 40, Casone Noceto), Sabrina Manco (SF 35, ASD Nest) e Gabriella Stea (SF 55, Atletica Anxa Gallipoli).

Daniele Leggio (Tre Casali), poi, ha vinto, venerdì scorso, il “Memorial Enrico De Marco” di Minervino di Lecce, seconda prova del circuito Le Strade del Salento 2019″, promosso dal Csi Lecce. Sul podio maschile anche Emanuele Capasa (Amatori Corigliano) e Giovanni Chiriatti (Grecìa Salentina). Il podio femminile è stato occupato da Loreta Francesca Fasano (Club Correre Galatina) che ha vinto la prova davanti a Alessandra Camassa (GPDM Lecce) e Lara Piconese (Otranto 800).

Lo stesso Leggio ha battuto la concorrenza nella prima edizione della “Corsa della Cuccuascia” di San Cassiano del 1° agosto scorso (organizzazione Asd Tre Casali San Cesario), precedendo, sul traguardo, Francesco Floriano Nicolardi e Antonio Biagio Fanuli; Stefania Scatigna (Atletica Capo di Leuca) ha vinto la gara femminile con un distacco di 50 secondi su Elena Conte e di circa due minuti su Sara Grasso.

Gianpiero Bianco (SM, Running Team D’Angela), infine, si è aggiudicato la 28esima edizione della “Straaradeo” di domenica 28 luglio (organizzazione Salento Aradeo)mettendo in fila Daniele Leggio (a 41″) e Vincenzo Di Toma (a 47″). Stefania Scatigna ha vinto anche ad Aradeo precedendo Sara Grasso (SF), a 1’59”, e Francesca Mele (SF 35, Club Correre Galatina) a 3’15”.

Prossimi appuntamenti podistici sono la “Summer Night Run” di Casalabate, domenica 11, e la settima “Staffetta di Mancaversa” sabato 17.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati