Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PODISTICA – A Parabita trionfa il “casalingo” Vitali. Fra le donne primeggia Bernardo

Il beniamino di casa, Luca Vitali, si è aggiudicato, lo scorso 26 febbraio, la Maratonina “Salento d’Amare” – 4° Memorial Pippi Leopizzi. L’atleta della Podistica Parabita, organizzatrice della corsa, ha tagliato il traguardo prima di tutti dopo il tragitto urbano ed extraurbano asfaltato che per 21,097 km si è snodato tra le località di Parabita (partenza e arrivo), Tuglie, San Simone, Sannicola, Chiesanuova e Alezio. Vitali ha chiuso col tempo di 1h 17′ 06′, precedendo di venticinque secondi il neretino Samuele Dell’Assunta (Tre Casali San Cesario) autore, nonostante l’influenza, di un’ottima prova. Terzo assoluto, con 1h 17′ 51″, Vito Alò dell’Atletica Monopoli.

Fra le donne, egregia prestazione di Paola Bernardo (Amatori Corigliano), prima nella classifica femminile col tempo di 1h 27′ 56″. A seguire, divise da soli due secondi, Emanuela Gemma (Tre Casali San Cesario) e Sara Grasso (Podistica Parabita).

Hanno partecipato alla Maratonina “Salento d’Amare” – 4° Memorial Pippi Leopizzi (inserita nel calendario nazionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera e del Coni) ben 802 atleti e l’evento ha goduto del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce e dei comuni interessati dal tragitto.