PODISTICA – Gianluca Tundo e Elena Conte re e regina della 10° Scalata delle Veneri di Parabita

Circa 600 gli atleti giunti nella cittadina delle Veneri nella mattinata di ieri. Prossimo appuntamento col Salento Tour a Collepasso con la Cronosalento del 7 luglio

tundo-gianluca-conte-elena-vincitori-10scalata-veneri-parabita-230619

Foto: la premiazione dei vincitori Tundo e Conte

La decima edizione della Scalata delle Veneri porterà i nomi di Gianluca Tundo e di Elena Conte. Sono loro i vincitori dell’ottava prova del circuito Salento Tour 2019, organizzata dall’Asd Podistica Parabita e corsa ieri mattina sulle strade di Parabita, sul tracciato più affascinante di tutto il panorama podistico della nostra provincia, e non solo.

Tundo, tesserato con il Club Correre Galatina (SM), ha percorso i dieci km previsti nel tempo di 37’14”, staccando di gran lunga il secondo classificato, Marco Gregoriadis (SM 35, Gpdm Lecce), giunto a un minuto e mezzo, e il terzo, Daniele Leggio (Tre Casali, SM), che ha tagliato il traguardo a circa due minuti dal primo. A seguire, dal quarto al decimo posto: Gianluca De Salvo (SM 40, La Mandra Calimera); Antonio Imperiale (SM 45, Saracenatletica); Elia Picciolo (SM, Saracenatletica); Crystian Bergamo (SM 40, La Mandra Calimera); Rosario Graziano Petracca (SM 35, Podistica Magliese); Roberto Gerardi (SM 40, Action Running Monteroni) e Luca Antonio Vitali (Podistica Parabita). Per Tundo si tratta della seconda vittoria nel circuito, dopo quella di Corigliano d’Otranto, a cui si aggiunge un terzo posto a Maglie.

Tra le donne, exploit di Elena Conte (SF, Atletica Taviano ’97) che batte la favoritissima Sara Grasso (SF, Podistica Parabita), atleta di casa, e chiude il percorso nel tempo di 45’11”. La parabitana giunge a 39″ dalla podista melissanese, mentre sul gradino più basso del podio sale Alessandra Scatigna (SF 45, Salento Is Running), anche lei una delle favorite della vigilia, terza a 1’03” dalla Conte. A seguire, dal quarto al decimo posto: Anna Solazzo (SF 45, Salento Is Running); Fabiola Parlati (SF 45, Podistica Parabita); Barbara De Luca (SF 40, Podistica Parabita); Stefania Zilli (Sf 45, Tre Casali); Pamela Greco (SF 45, Saracenatletica); Valentina Di Stefano (SF 35, Marciatori Desio); Viviana Mele (SF 40, Amatori Corigliano). Conte, quindi, conquista la prima vittoria nel Salento Tour 2019 dopo il secondo posto ad Arnesano e il terzo a Novoli.

Circa 600 gli atleti iscritti alla prova parabitana del Salento Tour, a cui si è affiancata anche una camminata competitiva, su percorso ridotto, organizzata dall’Asd Walking Parabita.

Abbiamo vissuto una giornata all’insegna dello sport. Ringrazio tutti gli atleti che hanno partecipato a questa decima edizione della ‘Scalata delle Veneri 2019’ e coloro che si sono prodigati per l’organizzazione della manifestazione” afferma il presidente della Podistica Parabita, Antonio Leopizzi.

Il circuito del Salento Tour si ritroverà tra due settimane, il 7 luglio, a Collepasso, per la Cronosalento, nona tappa in calendario.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati