Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ATLETICA – Assoluti di Padova, gara da dimenticare per Francesca Lanciano

Sesto posto finale per Francesca Lanciano agli assoluti che si sono svolti a Padova nel weekend. La triplista di Specchia ha fatto segnare, come miglior prestazione, la misura di 12,70 metri al quinto tentativo, ben al di sotto del suo primato personale di 13,59, outdoor (Barcellona 2012) e 13,57 indoor (Ancona 2019). D’altronde, sulla preparazione dell’atleta dell’Alteratletica Locorotondo, tra l’altro neo laureata in Giurisprudenza, avrà senza dubbio inciso il lungo periodo di lockdown che ha minato la qualità e la continuità degli allenamenti.

Ha vinto il titolo italiano nel triplo donne Dariya Derkach con la misura di 13,56; argento per Ottavia Cestonaro, 13,47; bronzo per Veronica Zanon, 13,41; a seguire: Lucrezia Sartori, 12,94; Giada Bilanzola, 12,81; Francesca Lanciano, come detto, con 12,70; Greta Brugnolo, Costanza Gavioli, Francesca Orsatti, Sherry Isofa, Alice Rodiani, Sabrina Urbano, Alessandra Prina, Corinne Challancin, Camilla Vigato.