BRINDISI – Chiricallo all’attacco: “Non ho intenzione di dimettermi. Nei giudizi ci vuole equilibrio…”

Per il Brindisi ancora una sconfitta, per mano della Fidelis Andria, la seconda di questo difficile avvio di stagione per i biancazzurri. Un 4-3 pirotecnico, di cui Chiricallo, nella sua analisi, prova a salvare qualcosa. “Tutto sommato la prestazione non mi è dispiaciuta - afferma l’allenatore -. La squadra è

BRINDISI – Chiricallo col pensiero fisso: “Battere il Grottaglie per riscattare il ko di Gallipoli”

Ha un solo pensiero in mente Marcello Chiricallo, allenatore del Brindisi: riscattare la sconfitta maturata al "Bianco" di Gallipoli. "Mi auguro - dichiara il tecnico biancazzurro - che la squadra possa reagire nella maniera migliore alla batosta di Gallipoli, per me non esistono gare facili. È normale che con una

BRINDISI – Chiricallo deluso: “Siamo in ritardo fisicamente e in più regaliamo gol agli avversari”

Il Brindisi ha rimediata la prima sconfitta stagionale al "Bianco", contro il Gallipoli di Volturo. L'allenatore biancazzurro Marcello Chiricallo è deluso per la prestazione dei suoi e per le reti a suo dire regalate agli avversari giallorossi: "Siamo ancora in ritardo con la condizione fisica e per mancanza di brillantezza

BRINDISI – Le insidie di Chiricallo: “La grande voglia del Gallipoli e il terreno di gioco in sintetico”

La Serie D, fin dalle prime giornate, offre ottimi spunti di interesse. Sarà subito derby Gallipoli-Brindisi, il tecnico biancazzurro Marcello Chiricallo: "Dopo una vittoria come quella di domenica scorsa la settimana di lavoro si affronta sempre con maggiore tranquillità, anche se sappiamo di doverci misurare con un avversario di rilievo

BRINDISI – Chiricallo: “Preferisco sentire la pressione piuttosto che affrontare un campionato anonimo”

L’inizio ufficiale della prossima stagione è ormai imminente. Marcello Chiricallo, tecnico del Brindisi, è pronto per questa nuova sfida, anche se in realtà non si è mai completamente fermato, lavorando sotto traccia. “Ho fatto appena due giorni di vacanza. Il calciomercato - spiega - quest’anno mi ha coinvolto in modo

BRINDISI – Vicino un ottimo portiere under. Chiricallo: “Flora coinvolgente. Ecco la squadra che voglio…”

"Flora sta vivendo questo momento con grande entusiasmo. Gli piace il calciomercato e gli piace stupire". Marcello Chiricallo, riconfermato alla guida del Brindisi, ha parlato nel corso della trasmissione ‘100 Sport Magazine’ del nuovo progetto biancazzurro e del grande fermento del suo presidente, Antonio Flora. "Vuole regalare qualche colpo inatteso

BRINDISI – Chiricallo verso la conferma in panchina. Due club piombano su Gambino

Mentre a Brindisi continua a tenere banco la situazione societaria, con l’attuale presidente, Antonio Flora, in fase di consultazione alla ricerca di nuovi partner per rafforzare l’assetto del sodalizio biancazzurro, arrivano le prime indicazioni “tecniche” per la prossima stagione. Per quanto concerne l’allenatore, il numero uno del Brindisi avrebbe scelto

BRINDISI – Chiricallo: “Male all’inizio, poi ci siamo ripresi”, Flora: “Potevamo essere in testa…”

Il Brindisi si impone anche sul Bisceglie. Il 3-0 finale, maturato nella ripresa, non fa dimenticare tuttavia a mister Chiricallo un inizio di gara non propriamente brillante: "Non so cosa accade nell’approccio delle partite. Abbiamo sofferto maledettamente e loro avrebbero meritato il vantaggio anche perché è una squadra composta da

BRINDISI – Chiricallo: “Playoff? Pensiamo solo al Bisceglie, il nostro futuro dipende da ogni scontro…”

Il successo a domicilio con la Mariano Keller ha portato grande entusiasmo in casa Brindisi e rinnovare speranze playoff. Il tecnico biancazzurro, Marcello Chiricallo, è naturalmente soddisfatto ma la sua analisi non si limita all’ultima gara di campionato. "La squadra nelle ultime quattro partite ha dimostrato un buon carattere -

BRINDISI – Chiricallo: “Prestazione super”, Flora: “Non siamo morti, per i playoff ci siamo anche noi”

Mister Chiricallo, dopo il 3-1 del Brindisi al cospetto del Manfredonia, ritrova il sorriso e stavolta non lesina parole dolci verso i biancazzurri: "Questa volta posso dire che sono stati bravi perché abbiamo vinto nella difficoltà. Troiano, Kamano, Ancora e Gambino non erano al meglio. Hanno fatto tantissimo non solo