LECCE – Vigorito e Fiamozzi, la scelta giusta: “Tante offerte, ecco perché abbiamo scelto i giallorossi”

Prime parole in giallorosso per il portiere e il difensore, entrambi neoacquisti targati Meluso

Mauro-Vigorito-Vicenza

Foto: Mauro Vigorito

Prime parole da calciatori giallorossi per Mauro Vigorito e Ricardo Fiamozzi, arrivati a Lecce da poche settimane e pronti ad avere un ruolo centrale all’interno del progetto orchestrato da Mauro Meluso e che cercherà di essere finalizzato da Fabio Liverani.

Il portiere ex Frosinone ha spiegato le motivazioni della scelta di vestire giallorosso: “In Ciociaria avevo chiuso lo spazio che mi ero creato con in B, in seguito all’arrivo di Sportiello. Ho pensato fosse meglio andar via, e il Lecce è stata la scelta migliore, visti gli ottimi presupposti per far bene. La chiamata del Lecce non è come la chiamata di un’altra squadra. Appena si è presentata l’opportunità di trasferirmi nel Salento l’ho presa subito in considerazione. Questa è una terra di grandi tradizioni, nella quale c’è un gran senso di appartenenza. Mi sto trovando molto bene a lavorare con il preparatore Sassanelli, mi piace la sua metodologia di lavoro ed è uno stimolo in più per migliorarsi. Benevento? E’ una squadra costruita per vincere il campionato, lavoreremo al massimo in questa settimana per preparare al meglio quest’incontro, che non è dei più facili”.

Il terzino ci ha messo poco a far sì che la trattativa che lo ha visto arrivare nel Salento andasse nel verso giusto: “E’ stata un’operazione lampo, perché nonostante le altre offerte ci ho messo poco a scegliere. Il modulo che pratica mister Liverani mi piace molto. La squadra è cambiata rispetto allo scorso campionato, perciò ci vorrà un po’ di tempo per mettere bene in pratica ciò che ci chiede il nostro allenatore. La concorrenza? Rappresenta uno stimolo in più, in questo campionato c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Sono diversi anni che disputo questo campionato e posso assicurare che non c’è mai nulla di scontato”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati