Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Ufficiale, Meccariello è un nuovo calciatore della Spal

Da pochi minuti, il Lecce ha ufficializzato la cessione di Biagio Meccariello a titolo definitivo alla Spal, che lo ha contrattualizzato sino al giugno del 2024.

Il difensore beneventano arrivò a Lecce dal Brescia, a titolo temporaneo, nell’agosto del 2018, per giocare l’incombente stagione di Serie B 2018/19 alla guida di Fabio Liverani. Fu una delle colonne difensive di quella squadra, formando la coppia di centrali insieme a Fabio Lucioni, contribuendo alla promozione in Serie B, da secondi in classifica, con 33 presenze.

Molto più complicata, invece, la stagione successiva in Serie A. Meccariello patì diverse noie fisiche, soprattutto al ginocchio, e finì per scivolare in panchina, portando a casa, a fine stagione, 14 presenze, condite da un gol, nell’ultima gara col Parma, oltre a un gettone in Coppa Italia.

Nella scorsa annata di Serie B, falcidiata dal Covid, Meccariello riconquistò il posto da titolare con Eugenio Corini, giocando, praticamente per tutto l’anno, accanto a Lucioni. Il neo acquisto della Spal chiuse la stagione con 32 presenze e un gol, siglato nella gara interna col Cosenza.

Quest’anno, dopo un avvio in sordina, ha giocato la prima gara da titolare col Monza. Il ritorno a tempo pieno, poi, di Dermaku, lo ha spinto verso la panchina. In giallorosso, nell’attuale stagione, ha fatto registrare otto presenze (solo tre da titolare) e nessun gol. In totale, l’esperienza di Meccariello a Lecce si conclude con 89 maglie indossate e con due gol segnati e rimarrà nei ricordi dei tifosi come un atleta esemplare, professionale e mai fuori dalle righe.

(foto: B. Meccariello, archivio ph Coribello/SalentoSport)