Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: S. Sticchi Damiani
copyright: Coribello/SalentoSport

LECCE – Sticchi Damiani: “Un pareggio dal valore importante. Il Verona? Batterlo per tenerlo a distanza”

Nel post-gara, Saverio Sticchi Damiani raccoglie quel poco di buono visto in Frosinone-Lecce e pensa alla prossima importantissima sfida col Verona.

“A Frosinone non è semplice fare risultato, basta vedere i numeri delle gare interne, sei vittorie in casa sono davvero tante per una squadra che lotta per la salvezza come noi e che è anche la squadra che ha fatto più punti negli scontri diretti. Questo pareggio per noi ha un valore importante. Mi era dispiaciuto subire il gol all’ultimo minuto del primo tempo, in mischia. Queste situazioni diventano delle vere mazzate. Invece, nel secondo tempo, la squadra ha reagito, sull’1-1 ho avuto la sensazione che stessimo diventando pericolosi: Molto bravo Krstovic a trasformare il rigore. Alla distanza, magari, abbiamo sofferto un po’, ma in questo campionato ci può stare. Interrompere la serie di sconfitte consecutive subite contro le grandi è stato molto importante dal punto di vista psicologico. Il Verona di Baroni? Si conferma essere una buona squadra, batterlo nello scontro diretto in casa significherebbe tenerlo a una buona distanza“.

(Nuovo Quotidiano di Puglia)