LECCE – Sticchi Damiani: “La sfida resta apertissima ma serve essere cinici e concreti”

"Voglio comunque fare un plauso alla squadra che ci ha messo grandissima intensità e voglia contro un grande avversario. Le percentuali di qualificazione restano 50 e 50"

sticchi-damiani-saverio-leccenews24

Foto: Saverio Sticchi Damiani (©leccenews24)

“La sfida resta apertissima tra due ottime formazioni”. Questo il commento a caldo del presidente onorario del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, affidato ai colleghi del Nuovo Quotidiano di Puglia.

“E’ stata una partita molto fisica – aggiunge il dirigente giallorosso – e comunque con un Lecce che ha dimostrato di essere molto solido e con una gran voglia di portare a casa la vittoria. Dispiace aver subito gol nell’unica occasione che hanno avuto gli avversari. Tensione e frenesia? Forse in qualche frangente è accaduto questo, ma in avvio di partita abbiamo avuto subito un’occasione con Doumbia. Sarebbe stato importante essere cinici e questi playoff ci stanno insegnando che le occasioni non sono tantissime, quindi bisogna avere concretezza“.

Conclude Sticchi Damiani: “Voglio fare un plauso alla squadra che ci ha messo grandissima intensità e voglia contro un grande avversario. Forse meritava la soddisfazione della vittoria, tuttavia questa gara ci dà molte certezze ed energia per affrontare il ritorno, convinti di poter fare una grande partita. Le percentuali di passare il turno restano 50 e 50”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati