Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Sticchi Damiani: “Potevamo anche vincere. Soddisfatto da chi è entrato in campo, meravigliosi i tifosi”

Il presidente Saverio Sticchi Damiani è soddisfatto della prova del Lecce che, a Frosinone, ha dimostrato solidità e che è stato sostenuto, a gran voce, dai circa mille tifosi presenti nel settore ospiti dello “Stirpe”.

“È stata una bella partita tra due squadre importanti, contro un avversario forte al massimo della forma, a cui abbiamo saputo tenere botta nel primo tempo, che pure abbiamo illuminato con la sfortunata traversa di Gargiulo. Quando il Frosinone è calato, abbiamo prodotto le nostre occasioni importanti e potevamo anche vincere. Un Lecce maturo, capace di soffrire quando l’avversario ti mette in difficoltà, e di tornare a imporsi col proprio gioco nel corso della gara. Questa volta ho apprezzato il contributo che hanno saputo dare gli uomini entrati in campo nella ripresa, che hanno risposto in modo molto positivo. Olivieri e Rodriguez hanno dato il loro contributo. Lo spagnolo avrebbe potuto servire Di Mariano, ma sta crescendo, è un giovane dal grande talento nel quale noi crediamo e che aiuteremo a crescere ancora. Grazie ai tifosi, sono stati semplicemente meravigliosi, regalandoci un grande spettacolo come successo al Via del Mare. Accanto ai fedelissimi di sempre, per la prima volta abbiamo avuto in trasferta anche gli ultras che hanno fatto sentire calore e passione e che fanno tanto bene alla squadra”.

Intanto, stamani la squadra ha già ripreso gli allenamenti a San Pietro in Lama in vista dell’anticipo di venerdì sera contro la Ternana di Cristiano Lucarelli.

(fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia – foto ©Coribello/SS)