LECCE – Probabili formazioni, Liverani con il solito dubbio-trequartista. A Cosenza riecco Torromino

Assenti Riccardi, Vicino, Megelaitis e Dubickas, torna invece a disposizione Caturano

Foto: Giuseppe Torromino (©Michel Caputo)

Insolito posticipo del lunedì alle 20 per il Lecce di Fabio Liverani, che staserà scenderà sul terreno di gioco (dato in pessime condizioni) del San Vito – Marulla di Cosenza contro la compagine guidata da Piero Braglia, che andrà in tribuna causa squalifica.

In casa Lecce out per infortunio Riccardi e Vicino e per convocazione in nazionale i lituani Megelaitis e Dubickas. La difesa viaggia verso la conferma in blocco, a centrocampo Mancosu torna nel suo ruolo naturale di mezzala, mentre è sulla trequarti che si registra il solito grande dubbio per mister Liverani, intenzionato a proporre Tabanelli che resta comunque in ballottaggio con Costa Ferreira, Tsonev e Selasi. Davanti ci sarà Saraniti, che dovrebbe essere affiancato da Torromino, al rientro dal primo minuto.

Per quanto riguarda il Cosenza, lo squalificato ed ex Braglia pensa al 3-4-3 e deve fare i conti con l’assenza di Dermaku in difesa e gli acciacchi di Bruccini a centrocampo. In attacco Mungo favorito su Okereke.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Cosenza (3-4-3): Saracco, Idda, Pascali, Camigliano, Corsi, Bruccini, Calamai, D’Orazio, Mungo, Perez, Tutino

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo, Armellino, Arrigoni, Mancosu, Tabanelli, Saraniti, Torromino

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati