Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: Coribello/SS

LECCE – Primavera, primo traguardo: il pari con l’Atalanta vale 1° posto e semifinale playoff

Il Lecce Primavera è matematicamente primo nella stagione regolare. Pareggiando 1-1 in casa contro l’Atalanta, i lupetti mantengono a +4 le distanze sulle seconde, Torino e Fiorentina, e, a una giornata dalla fine, tale margine è matematicamente irrecuperabile.

Un risultato sicuramente che, consultando la lista dei migliori bookmakers non AAMS, pochi avrebbero pronosticato a inizio stagione. Il primo posto matematico permette ai giallorossi di accedere direttamente alla semifinale playoff, dove incontreranno la vincente tra la quinta e la quarta classificata.

Il match contro l’Atalanta è stato giocato a ritmi bassi, soprattutto nella ripresa. Giallorossi vicini al gol dopo 10 minuti con un tiro di Berisha che scheggia il palo. Lo stesso Berisha, poi, con un’azione personale e un destro incrociato dal limite, batte Bertini e porta il Lecce in vantaggio alla mezzora. Doppia cifra per l’albanese di origine kosovara: decimo gol in campionato, undicesimo stagionale.

La squadra di Coppitelli ha una grande chance per il raddoppio in avvio di ripresa con Daka che recupera palla e l’apparecchia per Burnete, ma il bomber giallorosso si vede respingere il tiro a botta sicura da Bertini in due tempi. Ecco, allora, che, mancato il raddoppio, il Lecce subisce il pari atalantino con un sinistro in corsa di Bernasconi, marcato un po’ troppo alla leggera da Munoz. Borbei evita l’1-2 salvando la sua porta da un colpo di testa ravvicinato di Del Lungo. Il Lecce cala nettamente nei minuti finalil, soprattutto di testa, e subisce il gol di Falleni, poi annullato per fuorigioco. Buona replica locale con Salomaa che invita al tiro Burnete ma blocca a terra ancora Bertini. Negli ultimi minuti, sempre Burnete schiaccia di testa un corner di Berisha, ma il numero uno della Dea è sempre attento.

Finisce 1-1 e il gruppo di Federico Coppitelli festeggia il primo posto in campionato. Sabato, chiusura di torneo a Verona.

IL TABELLINO

San Pietro in Lama, Deghi Center
lunedì 22 maggio 2023, ore 16.30
Primavera 1 2022/23, gg 33

LECCE-ATALANTA 1-1
RETI: 29′ Berisha (L), 51′ Bernasconi (A)

LECCE (4-3-3): Borbei – Munoz, Pascalau, Hasic, Dorgu – McJannet (58′ Corfitzen), Berisha, Samek (87′ Borgo) – Daka (77′ Russo), Burnete, Salomaa (87′ Bruhn). A disp. Leone, Moccia, Abdellaoui, Bruns, Ciucci, Davis, Nikko, Gueddar, Kljun, Minerva. All. Federico Coppitelli.

ATALANTA (4-4-2): Bertini – Palestra, Guerini, Del Lungo, Regonesi – Roaldsoy (46′ Manzoni), Colombo, Chiwisa (65′ Muhameti), Bernasconi – Vlahovic (65′ Falleni), De Nipoti. A disp. Pardel, Meloni, Ghezzi, Stabile, Perez, Tavanti, Bevilacqua, Tornaghi, Fiogbe. All. Giovanni Bosi.

ARBITRA: Maria Marotta sez. Sapri.

NOTE: Ammoniti Hasic, Daka, Burnete, Dorgu (L), Bernasconi, Falleni (A). Rec. 1′ pt, 4’+1′ st.

(foto: archivio Coribello/SalentoSport)