LECCE – Postpartita, Tabanelli: “Bravi noi a renderla facile”. Sticchi Damiani: “Giochiamo il miglior calcio della Serie B”

Il centrocampista e il presidente hanno commentato il clamoroso 7-0 con cui i giallorossi hanno annichilito il malcapitato Ascoli

sticchi damiani saverio ss

Foto: Saverio Sticchi Damiani (©salentosport.net)

Tra i protagonisti del Lecce a parlare dopo la vittoria con l’Ascoli, ci sono stati il centrocampista Andrea Tabanelli, autore di una doppietta, e il presidente Saverio Sticchi Damiani.

Per Tabanelli la squadra sa di non aver fatto ancora nulla: “Sono contento per i due gol e per la prova di squadra. Grazie al grandissimo inizio è stato tutto facile, ma solo dopo l’ottimo avvio perché per il resto c’era di fronte un avversario molto insidioso. Siamo stati noi bravi a rendere facile questa partita. Sono contento di essere tornato in forma e in condizione per poter dare una mano alla squadra. Già nel dopogara ci siamo detti che bisogna tenere la testa bassa e pedalare perché c’è ancora tantissimo da fare”.

Orgoglioso il presidente, per cui la sua squadra è la migliore del campionato in termini di qualità del gioco: “E’ una vittoria stupenda, bellissima, lo si capisce dal risultato ma non solo. Da tempo dico e si vede che giochiamo il miglior calcio della B, e stavolta ne abbiamo avuto l’ennesima conferma. E’ un risultato importante e per nulla scontato, visto che l’Ascoli non perdeva da diverse partite. Ora tuttavia non serve esaltarsi troppo affinché la squadra non si sieda dopo una vittoria così larga. I ragazzi hanno la testa sulle spalle, dunque questo non accadrà. Siamo già concentrati sulle prossime partite”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • meccariello-lecce LECCE – Meccariello: “In Serie A cambia tutto”. Majer riscattato e blindato, problemi per Venuti: le ultime di mercato

    Si chiude la prima settimana di ritiro per il Lecce in Val Gardena. Archiviata la prima amichevole, il gruppo continua ad allenarsi al ritmo di due sessioni quotidiane. Dal ritiro, tramite l’ufficio stampa giallorosso, ecco le parole di Biagio Meccariello, che si prepara all’esordio in massima serie: “Arriverò in Serie A – dice il difensore…

  • LECCE – Prima amichevole, otto reti all’Fc Gherdeina. Doppiette per Falco e La Mantia

    Termina con il rotondo punteggio di 8-0 il primo test stagionale del nuovo Lecce, con i giallorossi che nel ritiro di Santa Cristina si sono imposti sull’FC Gherdeina, squadra che milita nel campionato di Seconda categoria locale. Prima dell’inizio del match è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare l’ex presidente Giovanni Semeraro scomparso…

  • semeraro-giovanni-lecce leccesette LECCE – Lutto, è scomparso Giovanni Semeraro

    Lutto nel mondo del calcio leccese: è scomparso Giovanni Semeraro, ex presidente dell’Us Lecce.  L’ex patron aveva 82 anni e lo scorso 7 luglio era stato ricoverato d’urgenza al Vito Fazzi a causa di uno scompenso cardiaco; dopo essere stato trasferito nella clinica Petrucciani di Lecce, Semeraro si è spento nelle scorse ore. Giovanni Semeraro subentrò…

  • LECCE – Entusiasmo a mille dai tifosi, il record di abbonamenti 1985/86 è stato superato

    Missione compiuta: con un flash delle ore 20.20 l’Us Lecce ha comunicato che il record di abbonamenti per la prossima stagione di Serie A 2019/20 ha toccato la cifra di 13.590 tessere, superando, quindi, il record della stagione 1985/86, prima annata storica di Serie A, quando gli abbonamenti toccarono quota 13.589. Numeri strabilianti a testimonianza…

  • LECCE – Petriccione non vede l’ora: “La A un sogno che si realizza. I tifosi la nostra spinta”

    Nuove dichiarazioni arrivano direttamente dalla sede del ritiro del Lecce. A parlare quest’oggi è Jacopo Petriccione, centrocampista giallorosso che si è soffermato sulle sue emozioni da ritorno in Serie A e sul lavoro di miglioramento che i ragazzi di Liverani andranno a svolgere. “L’idea di confrontarsi nel massimo campionato non può che essere stimolante. Si…