LECCE – Meluso e Sticchi Damiani tranquillizzano i tifosi: “Stiamo lavorando su più piste”. Settore giovanile, ecco le novità

Su tutte le maglie ufficiali del settore giovanile giallorosso apparirà il marchio della Linkem, azienda leader nel settore dei servizi di connessione internet a banda larga senza fili

maglie-lecce-settore-giovanile-linkem us lecce it

Foto: la maglia sponsorizzata Linkem per il settore giovanile (©uslecce.it)

Grandi novità per il settore giovanile le cui maglie, di ogni categoria, saranno sponsorizzate per la prossima stagione dalla Linkem, azienda leader in Italia per i servizi di connessione internet a banda larga senza fili. Grande soddisfazione è stata espressa, nella conferenza stampa odierna, dall’ad dell’azienda, Davide Rota – che ha parlato anche di una serie di iniziative che sono allo studio per aumentare il coinvolgimento della community dei tifosi con la società – e dal consigliere con delega al settore giovanile, Dario Carofalo. Allo studio anche delle tariffe particolari per i tifosi. “Questo è il prezzo da pagare per chi ha a che fare con me, sia a livello personale, sia a livello professionale”, ha affermato, ridendo, il presidente Saverio Sticchi Damiani.

In via di definizione anche il quadro del settore giovanile che, per bocca del responsabile, Gennaro Delvecchio, sarà così suddiviso: alla Primavera riconfermato Siviglia così come Maragliulo per la Berretti; a seguire: under 17 nazionale a Emiliano Corsi, ex Tor Tre Teste; Under 16 e Under 15 ai riconfermati Schipa e Mazzeo.

Il ds Mauro Meluso e il presidente Sticchi Damiani, poi, hanno fatto il punto sul mercato, tranquillizzando i tifosi più ansiosi: il Lecce sta lavorando a pieno regime, anche se può sembrare che le trattative siano ad un punto morto. “Innanzitutto – ha detto Meluso – siamo molto lieti per questa sponsorizzazione della Linkem che ci darà una mano a far crescere il settore giovanile aumentando la connessione con la prima squadra. Delvecchio sta facendo un ottimo lavoro, e ciò si vede, per esempio, dal fatto che tre giovanissimi come Pierno, Felici e Radicchio sono venuti con noi a fare il ritiro a Santa Cristina. Sul mercato, stiamo lavorando su più fronti, anche su qualche nome che, per fortuna, non è uscito fuori. Pensiamo ad un attaccante e a un terzino destro per completare, per ora, la squadra. Babacar e Farias? Sì, ma stiamo seguendo più strade. Mitroglu? Molto bravo, ha una carriera pazzesca”.

Così Sticchi Damiani: “Bisogna agire con sangue freddo, ma la società non è ferma. Ricordo che il 18 agosto, o, al massimo per la prima di campionato, presenteremo un acquisto importante come lo stadio Via del Mare che stiamo rendendo piccolo gioiello, intervenendo dopo che nessuno ci aveva messo mano negli ultimi trent’anni. Prima di Ferragosto ci diranno se avremo l’agibilità o meno per la prima di Coppa Italia, altrimenti chiederemo l’inversione di campo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati