LECCE – Lucioni chiede scusa: “Sono incazzato, non vedo l’ora di cancellare quell’errore”

"Quando si sbaglia si chiede scusa. Sono incazzato, tanto, ma non vedo l'ora di tornare in campo per cancellare quell'errore"

Foto: Lucioni in azione (archivio, @SS/M. Caputo)

La sua leggerezza ha influito pesantemente sul risultato finale, perché, sino a quel momento, il Lecce stava tenendo bene il campo contro la Juventus. Poi, alla mezzora, uno stop sbagliato e un fallo da ultimo uomo su Bentancur lanciato a rete, anche se la distanza dai pali di Gabriel non era poi esigua. L’arbitro gli ha mostrato il cartellino rosso, la sua squadra è rimasta in dieci e nei primi minuti del secondo tempo è capitolata sotto i colpi dei Campioni d’Italia.

Fabio Lucioni si prende tutte le sue responsabilità e chiede scusa alla squadra attraverso un breve post su Instagram: “Quando si sbaglia si chiede scusa. Io ho sbagliato e voglio chiedere scusa ai miei compagni, all’allenatore, alla società e soprattutto ai tifosi del Lecce. Sono incazzato, tanto, ma non vedo l’ora di tornare in campo per cancellare quell’errore”.

Lo Zio salterà sicuramente la gara di mercoledì sera contro la Sampdoria in quanto squalificato (dovrebbe essere l’unico, non essendolo anche Tachtsidis, come forse erroneamente riportato da mister Liverani nel dopogara). Il suo apporto alla causa Lecce potrà darlo a partire da sabato 4 nella trasferta contro il Sassuolo. Sempre che il Giudice sportivo sia clemente e lo squalifichi per una sola giornata.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • liverani-fabio-lecce-yt-feb-20 LECCE – Liverani: “Questa vittoria ha un valore più importante dei tre punti”

    Dopo sei sconfitte consecutive, il Lecce è tornato al successo e lo ha fatto battendo la Lazio con un pesantissimo 2-1, figlio di una grande prestazione da parte degli uomini di Fabio Liverani, che al termine della gara, si è così espresso ai microfoni di Sky.   SCINTILLA – “Questa vittoria ha un valore più…

  • LECCE – Lucioni highlander goleador, Gabriel croce e delizia: le pagelle del pesantissimo successo contro Lazio

    LE PAGELLE DI LECCE-LAZIO Gabriel voto 7: da un suo grave svarione nasce il vantaggio biancoceleste, ma da un suo provvidenziale intervento su Immobile, parte la rimonta giallorossa. Un’uscita a vuoto ad inizio ripresa, seguita da un nuovo svarione con i piedi che poteva costare carissimo, rischiano di compromettere la contesa. Stratosferico nel finale, prima…

  • LA CRONACA – Grinta e qualità, finalmente riecco il Lecce! La Lazio va ko, è sorpasso al Genoa

    Eccolo il Lecce che tutti quanti aspettavamo. I giallorossi superano tra le mura amiche la Lazio per 2-1 in seguito ad una prestazione di assoluta qualità e tornano a sorridere dopo 6 ko di fila. Il successo riporta l’undici di Liverani davanti al Genoa di un punto, con i rossoblù impegnati domani con il Napoli. Liverani conferma il…

  • serie-a-tim-logo-2019-20 SERIE A – Risultati 31ª giornata, classifica e prossimo turno

    SERIE A – Risultati 31ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (Serie A giornata n. 32 – 13a rit. ) sabato 11/07 h 17.15: Lazio-Sassuolo (Sky); h 19.30: Brescia-Roma (Sky); h 21.45: Juventus-Atalanta (Dazn); domenica 12/07 h 17.15: Genoa-Spal (Dazn); h 19.30: Cagliari-Lecce (Sky), Fiorentina-Verona (Dazn), Parma-Bologna (Sky), Udinese-Sampdoria (Sky); h 21.45: Napoli-Milan…

  • lazio-generica L’AVVERSARIO – Falcidiata dalle assenze e reduce da una pesante sconfitta interna: la Lazio di Simone Inzaghi

    L’anticipo del 31° turno di Serie A, metterà di fronte Lecce e Lazio, in una sfida, che, almeno sulla carta, si preannuncia non certamente delle più semplici per Mancosu e compagni. I giallorossi sono reduci da ben sei sconfitte consecutive, ma, ad onor del vero, anche la formazione guidata da Simone Inzaghi, non sembra vivere…