LECCE – Liverani: “Sconfitta meritata. Non possiamo essere attenti e cattivi solo con le grandi”. Sugli infortuni…

Nel post gara di Verona il tecnico giallorosso parla anche dei tanti infortuni che stanno minando la sua rosa: "Ho i giocatori contati"

Foto: F. Liverani

Fabio Liverani commenta, senza giri di parole, la pessima prova dei suoi ragazzi in quel di Verona. “Abbiamo fatto male, meritando la sconfitta – dice nel dopo gara -. Abbiamo sofferto i loro movimenti non riuscendo a scalare adeguatamente nelle loro uscite. Ha fatto la differenza subire il gol su calcio da fermo, dovevamo essere più attenti. Per loro, poi, è stata tutta discesa. Abbiamo sofferto le uscite di Dawidowicz, potevamo riaprire la gara con quel tiro che ha colpito la traversa ma poi in dieci la partita è finita”.

Poi aggiunge: “Non possiamo essere attenti e agonisticamente cattivi solo con le grandi, dobbiamo lavorare sotto questo aspetto mentale. A compromettere il nostro cammino, però, ci sono anche tanti infortuni che stiamo pagando. Gabriel ha avuto un risentimento alla schiena, Lucioni aveva conati di vomito per via dell’influenza, Tachtsidis potrebbe aver subito una distorsione al ginocchio. Petriccione, poi, è uscito malconcio da uno scontro con un compagno. Ho i giocatori contati, poi abbiamo sempre la peggio negli scontri. Da domani ricominciamo a lavorare. Non eravamo fenomeni contro l’Inter ma non siamo nemmeno scarsissimi adesso. Il nostro campionato è questo e dobbiamo soffrire sino a maggio”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati