LECCE – Liverani, riscattarsi subito: “Verona grande avversario, serve giocare come sappiamo”. I convocati

Ci saranno diverse novità di formazione: "Mancosu è disponibile e giocherà. Viste le gare ravvicinate un po' tutti avranno la loro chance"

liverani-caputo

Foto: Fabio Liverani

L’amarezza dopo il ko di Cittadella c’è ancora, e per dimenticarla l’unica ricetta a disposizione del Lecce è rifarsi subito già domani nell’infrasettimanale casalingo con il Verona. Lo sa bene l’allenatore giallorosso Fabio Liverani, che ne ha parlato in conferenza stampa.

Il tecnico vuole una grande prestazione per dimenticare il passo falso di Cittadella: “C’è una gran voglia di riscatto, di mettersi alle spalle quella delusione che c’era già nel viaggio di ritorno. Cambi? Io credo che chi sbaglia completamente una gara debba avere subito l’opportunità di rifarsi, ad esempio Calderoni sarà sicuramente titolare proprio per questo motivo. A Cittadella abbiamo fatto male, anche se per me alcune cose non sono da buttare via. Su 36 gare purtroppo uno scivolone del genere, in cui tutti e io per primo abbiamo sbagliato, ci può stare. Ora c’è una gara bella come con il Verona che è una grande occasione per rifarsi, innanzitutto come prestazione, che è il nostro primo obiettivo, e poi come risultato che dipende da tante varianti. Sono sicuro che giocheremo da Lecce”.

Sul Verona e sulla necessità di turnover: “Dobbiamo esser contenti di arrivare a giocarsela alla pari con una squadra costruita per vincere come il Verona, blasonata e attrezzata. Loro hanno giocatori fuori categoria, Pazzini su tutti. Noi dobbiamo giocare di squadra, vedi all’andata in cui nel complesso li abbiamo messi in grande difficoltà e abbiamo vinto. In questo momento a causa di un paio di infortuni abbiamo una rosa un po’ più ristretta, è chiaro che avere 18-19 giocatori per tre gare vuol dire che un po’ tutti devono giocare. Mancosu recuperato? Era già disponibile sabato, ma abbiamo deciso di muoverci diversamente e non credo la sua presenza avrebbe cambiato qualcosa”.


Ecco la lista dei convocati per il match di domani:

PORTIERI: Vigorito, Bleve, Milli

DIFENSORI: Fiamozzi, Venuti, Lucioni, Meccariello, Cosenza, Marino, Riccardi, Calderoni, Di Matteo

CENTROCAMPISTI: Petriccione, Arrigoni, Mancosu, Tabanelli, Tachtsidis, Haye, Mayer

ATTACCANTI: Falco, Palombi, La Mantia, Tumminello, Saraniti, Felici

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati