LECCE – Liverani non si abbatte: “Ko sfortunato, abbiamo dominato anche in dieci. E sugli arbitri…”

Il tecnico dispiaciuto per la sconfitta con la Cremonese, del tutto ingiusta: "Fino al loro gol non avevamo subito mezzo tiro in porta. Peccato per i legni"

Foto: Fabio Liverani (©salentosport.net)

Nonostante la sconfitta crei un fisiologico dispiacere, il tecnico del Lecce Fabio Liverani è tutt’altro che dimesso del dopogara dello Zini, dove la Cremonese ha inflitto ai giallorossi un ko che mancava da oltre un mese.

Per l’allenatore romano, infatti, i suoi ragazzi hanno dato ancora una volta dimostrazione della loro forza: “La partita era iniziata nel modo giusto, come l’avevamo preparata. L’espulsione poteva cambiarla e invece l’ha solo complicata, perché siamo andati avanti con il nostro gioco, creando molto e non rischiando nulla. Il primo tiro loro è stato il gol, su cui siamo stati sfortunati, poi chiaramente dopo lo svantaggio e in inferiorità numerica per noi era molto difficile reagire. Abbiamo tenuto comunque bene, e non dimentichiamo che venivamo da tre gare in una settimana. Solo l’episodio non è girato. Per come abbiamo giocato nel complesso andiamo via da Cremona con molte certezze.

Ora testa al prossimo avversario che i giallorossi dovranno battere per continuare a sognare la Serie A: “Affronteremo il Carpi con la solita voglia di vincere e le idee di gioco che abbiamo portato avanti anche oggi, e con la solita umiltà. Chiaramente per noi sarà importante fare punti. Gli assenti per squalifica? Peccato per La Mantia perché, come gli ho detto, la sua ammonizione era assolutamente evitabile. Sugli episodi arbitrali ho poco da dire. Il rosso a Vigorito era netto. Certo in questo periodo non siamo stati molto fortunati sotto questo punto di vista, e vista la posta in gioco ci vorrebbe più attenzione”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • meccariello-lecce LECCE – Meccariello: “In Serie A cambia tutto”. Majer riscattato e blindato, problemi per Venuti: le ultime di mercato

    Si chiude la prima settimana di ritiro per il Lecce in Val Gardena. Archiviata la prima amichevole, il gruppo continua ad allenarsi al ritmo di due sessioni quotidiane. Dal ritiro, tramite l’ufficio stampa giallorosso, ecco le parole di Biagio Meccariello, che si prepara all’esordio in massima serie: “Arriverò in Serie A – dice il difensore…

  • LECCE – Prima amichevole, otto reti all’Fc Gherdeina. Doppiette per Falco e La Mantia

    Termina con il rotondo punteggio di 8-0 il primo test stagionale del nuovo Lecce, con i giallorossi che nel ritiro di Santa Cristina si sono imposti sull’FC Gherdeina, squadra che milita nel campionato di Seconda categoria locale. Prima dell’inizio del match è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare l’ex presidente Giovanni Semeraro scomparso…

  • semeraro-giovanni-lecce leccesette LECCE – Lutto, è scomparso Giovanni Semeraro

    Lutto nel mondo del calcio leccese: è scomparso Giovanni Semeraro, ex presidente dell’Us Lecce.  L’ex patron aveva 82 anni e lo scorso 7 luglio era stato ricoverato d’urgenza al Vito Fazzi a causa di uno scompenso cardiaco; dopo essere stato trasferito nella clinica Petrucciani di Lecce, Semeraro si è spento nelle scorse ore. Giovanni Semeraro subentrò…

  • LECCE – Entusiasmo a mille dai tifosi, il record di abbonamenti 1985/86 è stato superato

    Missione compiuta: con un flash delle ore 20.20 l’Us Lecce ha comunicato che il record di abbonamenti per la prossima stagione di Serie A 2019/20 ha toccato la cifra di 13.590 tessere, superando, quindi, il record della stagione 1985/86, prima annata storica di Serie A, quando gli abbonamenti toccarono quota 13.589. Numeri strabilianti a testimonianza…

  • LECCE – Petriccione non vede l’ora: “La A un sogno che si realizza. I tifosi la nostra spinta”

    Nuove dichiarazioni arrivano direttamente dalla sede del ritiro del Lecce. A parlare quest’oggi è Jacopo Petriccione, centrocampista giallorosso che si è soffermato sulle sue emozioni da ritorno in Serie A e sul lavoro di miglioramento che i ragazzi di Liverani andranno a svolgere. “L’idea di confrontarsi nel massimo campionato non può che essere stimolante. Si…