LIVE! NAPOLI-LECCE 4-2

Napoli, stadio San Paolo

sabato 3 dicembre 2011, ore 20.45

Anticipo della 14^ di serie A

NAPOLI-LECCE 4-2

RETI: 26' Lavezzi (N), 33' Cavani (N), 41' Dzemaili (N), 54' Muriel (L), 81' Cavani (N), 93' Corvia (L)
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis – Fernandez, Aronica, Fideleff (75' Grava) – Maggio, Dzemaili, Inler (66' Hamsik), Dossena – Pandev (60' Gargano), Lavezzi – Cavani. In panchina: Rosati, Campagnaro, Zuniga, Santana. All. Mazzarri.
LECCE (5-4-1): Benassi – Oddo, Ferrario, Tomovic, Esposito (46' Corvia), Mesbah – Cuadrado, Strasser, Grossmuller (46' Obodo), Pasquato (71' Bertolacci) – Muriel. In panchina: Julio Sergio, Brivio, Giandonato. Di Michele. All. Di Francesco.
ARBITRO: Romeo
NOTE: Ammoniti Fideleff (N), Strasser (L), Ferrario (L). Espulso per proteste l'allenatore del Lecce Di Francesco all'85'. Recuperi: 1'pt e 3'st

***

>>> QUI LA NUOVA CLASSIFICA <<<

FINITA AL SAN PAOLO: NAPOLI 4 LECCE 2. Ancora uno stop per la banda di Di Francesco, travolta dalle reti di Cavani (doppietta), Lavezzi e Dzemaili. Per i giallorossi, a segno Muriel (splendido gol) e, nel finale, Corvia. Napoli nettamente superiore ai salentini, che solo nei primi venti minuti della ripresa hanno provato a riaprire la gara. Adesso il futuro di Di Francesco è ancora più in bilico. Chi siederà sulla panchina del Lecce sabato prossimo contro la Lazio?

93' RETE DI CORVIA: l'attaccante romano devia di testa (o spalla?) in porta su palla spiovente da corner

90' Tra tre minuti tutti sotto la doccia

89' Cavani prova un numero d'alta scuola per servire un assist a Lavezzi, non riuscito completamente

88' Sconsolato Di Francesco, se ne va lemme lemme verso il sottopassaggio. Potrebbe essere l'ultimo atto del tecnico pescarese alla guida del Lecce

85' Muriel, ancora vispo, si prende una tacchettata sullo stinco. Di Francesco discute con l'arbitro che lo espelle. Notte fondissima.

83' Accelerazione di Lavezzi che manca la quinta rete da posizione defilata

81' PARTITA CHIUSA: CAVANI, facile facile, su assist da sinistra di Lavezzi. Buonanotte

80' C'è la volontà di riaprire la gara tra i giallorossi, che però difettano nei fondamentali. Ammonito Ferrario che stende Cavani

78' OCCASIONE NAPOLI: Hamsik dentro per Lavezzi che si accentra e spara un destro dal dischetto. Palla altissima. Ancora Hamsik di destro dal limite, blocca Benassi

77' Il Lecce ci crede. Corner, rinvio napoletano, ancora corner, libera Grava

75' Ultimo cambio della gara: Grava dentro per Fideleff. Applausi scroscianti per il difensore del Napoli che ritorna sul campo dopo un lunghissimo infortunio

74' Corvia steso in area dopo una grande azione di Bertolacci. Romeo sorvola ancora…

72' De Sanctis in presa alta abbranca un cross di Muriel dalla sinistra

71' Venti minuti per Bertolacci che subentra a Pasquato

70' sta per entrare Bertolacci

68' BENASSI rischia un dribbling in area per evitare Lavezzi. Brividissimi…

67' Cuadrado spinge sulla destra, forse c'era un angolo per il Lecce ma i collaboratori di Romeo non la pensano così

66' Lecce a testa bassa in avanti… secondo cambio nel Napoli: fuori Inler per Hamsik

65' Lecce più presente e manovriero, anche se la misura è spesso un optional. Si scalda Hamsik

62' MURIEL colpo di testa che si spegne a un metro dal palo. Anticipato Fideleff che forse non si era accorto di lui. Lecce vicino al 3-2

60' Mazzarri si copre: dentro Gargano per Pandev

59' Muriel svaria su tutto il fronte d'attacco avversario. Gol a parte, il migliore tra i giallorossi

58' Benassi a vuoto sulla palla insidiosa di Lavezzi, Fideleff non ne approfitta

57' Di Francesco incita i suoi dalla panchina, Mazzarri smoccola in toscano…

Il gol: il colombiano, ben servito dalla sinistra, entra in area, fa secco un difensore e con un destro a giro supera De Sanctis in uscita.

54' SPLENDIDO GOL DI MURIEL! 3-1

51' Punizione battuta da Lavezzi che si spegne di poco a lato del palo destro di Benussi

50' Strasser stende Lavezzi e si becca un giallo. Era diffidato, salta la Lazio

49' Lecce imprecisissimo in fase d'impostazione. Prima Muriel, poi Cuadrado sbagliano due passaggi piuttosto facili

47' Muriel entra in area e viene atterrato. Non sembra ci fosse fallo

46' Entrano, infatti, Corvia e Obodo per Esposito e Grossmuller

Si scaldano Corvia e Obodo, le squadre stanno per riscendere in campo

Finito il primo tempo al San Paolo. Napoli avanti di tre reti, a segno Lavezzi, Cavani e Dzemaili. Per il Lecce, se non è notte fonda, poco ci manca, anche se si è visto qualche bel guizzo di Muriel e Pasquato.

45' Pasquato in mezzo, palla in fallo laterale

42' LECCE VICINO AL 3-1: grandissimo spunto di Muriel per Pasquato che da ottima posizione, 5 metri dalla porta, devia di destro ma troppo debolmente. Fideleff salva sulla linea

41' TRIS AZZURRO: DZEMAILI dai venti metri trafigge Benassi di destro, per la terza volta. Palla forse deviata, anchje in questa occasione

40' MAGGIO anticipato da Benassi in corner, ma la posizione del napoletano era probabilmente irregolare

39' Benassi e Tomovic stavano per combinare un pasticcio… il Lecce evita il tris per un soffio

38' Monologo azzurro: sinistro di Pandev dal limite, si accartoccia Benassi sulla sua sinistra e blocca la palla

36' Dossena non arriva in tempo per la deviazione di testa, dal limite dell'area piccola

35' La gabbia giallorossa si è sfaldata nel giro di una mezzora. Fallo in attacco di Muriel

33' CAVANI! RADDOPPIO NAPOLI! El Matador fa secco Benassi da corta distanza, premiando un assist di Pandev

31' PASQUATO ci prova da fuori, gran tiro che si spegne un metro alto vicino all'incrocio dei pali alla sinistra di De Sanctis

30' IL NAPOLI SFIORA IL RADDOPPIO: la palla ballonzola vicinissima alla linea di porta su una deviazione di Cavani. Poi Pandev, da un passo, ci prova due volte ma il muro giallorosso stavolta tiene

29' Troppo docile un tiro-cross di Grossmuller per Muriel. Blocca De Sanctis

27' Sul tiro di Lavezzi, probabilmente, c'è una lieve deviazione di un difensore giallorosso

Il gol: Lavezzi di forza va via ad Oddo sulla fascia sinistra, entra in area e spara un destro abbastanza centrale che, però, sorprende Benassi.

26' NAPOLI IN VANTAGGIO: LAVEZZI!

24' Oddo si rifugia in corner anticipando Dossena che si faceva minaccioso in area, zona sinistra

22' Muriel mette scompiglio in area azzurra costringendo Aronica ad una difficile chiusura; il tiro-cross di Pasquato non crea grossi problemi alla difesa locale

21' Diluvia al San Paolo, il terreno si fa sempre più scivoloso

18' Sinistro di Cavani da posizione impossibile, palla sull'esterno della rete

17' DOSSENA ci prova da fuori, brividi per Benassi, palla in corner

16' Lecce che punta esclusivamente alle sortite in contropiede, dopo un periodo di predominio locale, adesso la squadra di Di Francesco rialza la testa

15' Cuadrado da fuori, palla deviata, corner. Palla bassa per Muriel, destro altissimo dai 13 metri

14' Esposito arriva lungo sul fendente di Oddo in area, da calcio piazzato

13' Ammonito Fideleff che ha steso Pasquato ai 30 metri

12' Il Napoli alza i giri, adesso il Lecce si chiude a riccio

10' Cuadrado steso all'ingresso dell'area napoletana. C'era fallo, Romeo sorvola…

8' RISPONDE IL NAPOLI: Inler in mezzo per Fideleff che arriva tardi per la deviazione di testa

7' SPUNTO DI PASQUATO: il giovane attaccante giallorosso prova a deviare di tacco uno spiovente dalla sinistra. Palla in corner

5' Tomovic chiude su Lavezzi. Palla che comunque rimane nei piedi degli azzurri: Pandev lungo per Cavani, senza esito

3' Lavezzi insegue un pallone sulla fascia sinistra che si spegne sul fondo

1' Muriel scende sulla sinistra e prova a mettere in mezzo, la palla finisce tra i guantoni di De Sanctis

Partita Napoli-Lecce!

Napoli e Lecce stanno per scendere in campo al San Paolo. Partenopei nella divisa classica, elegante completo nero con pantaloncini gialli e bordi giallorossi per il Lecce che si schiera con una difesa a 5 per provare ad arginare il tridente di Mazzarri

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Liverani sconsolato: “20 minuti di buona qualità, ma facciamo troppi errori”. Sul battibecco con Balotelli…

    È sconsolato Fabio Liverani nel post gara di Brescia. Ecco alcuni estratti delle parole rilasciate dal tecnico del Lecce a Sky: “Se questa sconfitta è un’allarme? Si è in allarme quando c’è continuità di risultati negativi, noi difficilmente abbiamo fatto male più partite. Oggi, paradossalmente, siamo partiti bene rispetto alle ultime 3-4 partite, per 20…

  • gabriel-lecce LECCE – Profondo rosso nella disfatta di Brescia. Gabriel anticipa i regali, l’attacco è troppo sterile: le pagelle

    LE PAGELLE DI BRESCIA-LECCE Gabriel voto 4,5: Liverani dopo il pari interno contro il Genoa aveva chiesto di evitare regali di Natale anticipati, ma il portiere brasiliano non sembra aver appreso la lezione della scorsa domenica, commettendo nuovamente un vero e proprio scempio che porta al gol del raddoppio bresciano, con un’uscita scellerata che di…

  • brescia-stadio-rigamonti LA CRONACA – Tris del Brescia ad un Lecce troppo brutto per essere vero

    Pesante ko esterno per il Lecce che, in una delle sfide più importanti della stagione, si sgretola sotto i colpi di un Brescia cinico e spietato, già in doppio vantaggio dopo la prima frazione, sfruttando delle gravi ingenuità dei giallorossi. Liverani si affida al solito 4-3-1-2 con Dell’Orco confermato al centro della difesa, Tabanelli al posto…

  • LIVE! BRESCIA-LECCE, il tabellino

    LIVE! BRESCIA-LECCE, il tabellino Brescia, stadio “Rigamonti” sabato 14 dicembre 2019, ore 15 Serie A 2019/20 – giornata n. 16 BRESCIA-LECCE 3-0 RETI: 31′ Chancellor, 44′ Torregrossa, 61′ Spalek — FINALE — BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Mangraviti, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali (80′ Viviani), Ndoj (29′ Spalek); Romulo; Balotelli, Torregrossa (70′ Martella). A disp. Gastaldello, Magnani, Morosini,…

  • brescia logo SERIE A – L’estro di Balotelli, la classe di Tonali e un entusiasmo ritrovato: il Brescia di Corini

    Il primo anticipo della sedicesima giornata di Serie A proporrà una sfida infuocata in chiave salvezza, con il Lecce di Liverani che renderà visita al Brescia del rientrante Eugenio Corini, in un incontro che sa tanto di crocevia stagionale, soprattutto per i padroni di casa, reduci comunque dall’importante successo di Ferrara contro la Spal. Dopo la…