LECCE – Vutov, sulle orme di Bojinov: “Felice di essere qui, voglio fare bene con questa maglia”

vutov antonio ph mondoudinese it

Foto: Antonio Vutov con la maglia della Bulgaria - @mondoudinese.it

Dal ritiro di Cotronei parla il neo attaccante del Lecce Antonio Vutov.

“Mi sto trovando bene coi miei nuovi compagni di squadra – dice l’attaccante dalle colonne del sito ufficiale – sono tutti bravi ragazzi e sono felice per il trasferimento a Lecce, una piazza che può dare tanto per la mia crescita”.

Il calciatore, di proprietà dell’Udinese, aggiunge: “Questo periodo di ritiro è duro ma stiamo lavorando per gettare le basi per prepararci al meglio a questa nuova annata”. Riguardo l’amichevole contro il Belvedere Spinello, in cui ha anche segnato una rete, Vutov riferisce di essersi trovato molto bene con gli schemi di Padalino: “Mi piace il sistema di gioco con cui abbiamo affronto questo primo test. Io sono un esterno d’attacco, il mio piede è il sinistro. I miei punti di forza? Preferisco concentrarmi sulle cose in cui devo migliorare e un calciatore di vent’anni deve migliorare sotto tutti gli aspetti. Ho fatto tutta la trafila delle Nazionali giovanili in Bulgaria, questa esperienza col Lecce mi darà modo di confermarmi nell’Under 21. Il mio obiettivo? Fare bene con la maglia giallorossa e rendermi utile alla squadra”:

Chiusura sull’ex giallorosso, nonché suo connazionale, Valeri Bojinov: “Lo conosco, ci siamo incontrato un paio di volte. Lui è cresciuto nel settore giovanile del Lecce e ha sempre parlato bene di Lecce e del Lecce”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • meluso LECCE – Ufficiale, si separano le strade col ds Mauro Meluso

    Si avvicina sempre di più il ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce. Poco fa, la società di via Costadura ha comunicato l’interruzione del rapporto contrattuale col ds calabrese, artefice delle due promozioni dalla C alla A. “Il direttore Meluso – si legge – ha significativamente contribuito al raggiungimento della doppia promozione del Club dalla Lega…

  • lega-serie-b-logo-2018-19 SERIE B – La lista (approssimativa) ai nastri di partenza del campionato cadetto 2020/21

    Hanno preso il via ieri sera i playoff di Serie B che vedevano in ballo anche l’Empoli di Andrea La Mantia, eliminato dal Chievo dopo l’1-1 al Bentegodi al 120′. Lo stesso La Mantia, inoltre, ha fallito un calcio di rigore al 103′, ma non è stato il solo: nei tempi regolamentari, avevano sprecato un…

  • corvino pantaleo ss LECCE – Tre prove che fanno un indizio: l’ipotesi Corvino (con Liverani) regge

    L’ipotesi di un ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce regge. L’idea era già nell’aria anche prima di Lecce-Parma di domenica scorsa. La proprietà di via Costadura si è riunita due volte negli ultimi tre giorni, prima e dopo la funesta partita persa contro i ducali. C’è, di base, il desiderio di porre le fondamenta per…

  • giudice-sportivo SERIE A – Il Giudice sportivo della 38ª e ultima giornata

    Dieci calciatori dovranno saltare la prima gara della prossima stagione in quanto squalificati. Queste le decisioni del Giudice sportivo relative alla 38esima e ultima giornata di Serie A Tim. CALCIATORI Una giornata: Sofyan Amrabat (Verona, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Francesco Cassata (Genoa, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Kristoffer Askildsen (Sampdoria), Cristian Romero…

  • gabriel-lecce LECCE – Promossi e bocciati: i top e flop della stagione 2019/20 secondo le nostre pagelle

    I numeri non mentono mai. Il Lecce è retrocesso in Serie B avendo la peggior difesa della Serie A con 85 reti incassate in 38 gare (poco più di due reti a partita, di media), e ciò lo si desume anche dal rendimento dei difensori a disposizione di mister Fabio Liverani. Analizzando le nostre pagelle,…