Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – “Voglio una reazione”. Ecco il diktat di mister Di Francesco

In vista della gara di domenica con il Genoa, Eusebio Di Francesco torna a parlare, sul sito ufficiale del club giallorosso, del difficile momento della squadra, sperando in una reazione dei suoi uomini.

Julio Sergio non fa parte dei convocati perché non è nelle condizioni migliori – esordisce il tecnico – io, però, devo pensare a quelli che ho a disposizione, non a quelli che non ho. In queste due settimane non ho dovuto chiarire nulla, ho solo ribadito i concetti che avevo espresso dopo la sconfitta con il Cagliari, per cercare di tirare fuori qualcosa in più da tutti. Devo cercare di smuovere qualcosa, voglio una reazione, poi vedremo domani dopo la partita".

"Per mio carattere da giocatore – chiude l'ex allenatore del Pescara – non mollavo mai e voglio trasmettere questo mio modo d’essere alla squadra, che si deve immedesimare nel suo allenatore. Quella di Genova è senz’altro una trasferta difficile dal punto di vista ambientale, loro tra le mura amiche si trasformano, ma noi dobbiamo solo pensare a fare risultato con il massimo sforzo. Il calcio si lega a episodi, ma non possono mancare atteggiamento e prestazione”.