LECCE – Totoscommesse, Pirani cita Corvia e il “Capitano della Giallorossa”

Concluso nella giornata di ieri il lungo interrogatorio predisposto dalla procura di Cremona nei confronti di Marco Pirani, uno degli arrestati per l'affaire totoscommesse. Il dentista, secondo quanto riporta Repubblica, avrebbe parlato di una trentina di partite truccate. Una di queste sarebbe Fiorentina-Roma del 20 marzo scorso, terminata 2-2. Secondo quanto scriverebbero gli investigatori – e riportato dall'AnsaMassimo Erodiani, un altro degli arrestati, avrebbe commentato la partita tra Inter e Lecce proprio con Pirani, dicendo che "l'attaccante del Lecce Daniele Corvia avrebbe pronosticato anche tanti gol in Fiorentina-Roma, avendolo saputo dal capitano della giallorossa".

Non si sa, al momento, a chi si starebbe riferendo Erodiani, poiché sia Lecce che Roma hanno entrambe le casacche giallorosse.

Nei giorni scorsi, prima Corvia aveva preso le distanze da Marco Paoloni, personaggio chiave dell'inchiesta, poi, proprio ieri, il presidente del Lecce Pierandrea Semeraro aveva ostentato massima tranquillità, bollando come "illazioni" le dichiarazioni di Pirani, emerse dai primi interrogatori condotti dalla procura di Cremona.

Previsti per oggi gli interrogatori di Beppe Signori e di Massimo Erodiani.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati