LECCE – Scintille giallorosse: “Non sei buono nemmeno a fare la barriera”. E scoppia la lite…

memushaj-ledian-lecce-ph-leccesette

Foto: L. Memushaj (@leccesette.it)

Malgrado l’arrivo del nuovo tecnico Antonio Toma abbia riportato al vertice del campionato il Lecce, in casa giallorossa persistono ancora nervosismi all’interno dello spogliatoio.

Come rivela il Nuovo Quotidiano di Puglia, ieri, al termine della seduta mattutina al Colaci di Calimera, si è verificato uno spiacevole scontro tra due calciatori. Mentre un piccolo gruppo di giallorossi si preparava per esercitarsi sui calci piazzati, sono volate parole grosse tra Tomi e Memushaj, sfociate poi in un contatto fisico subito sedato dall’intervento di Diniz e Falco. Lo stesso Antonio Toma si è precipitato pure lui a dividere i due. A generare la lite, pare, siano state espressioni offensive dette per rimarcare errori personali. “Non sei buono nemmeno a fare la barriera“, o qualcosa del genere. Contrariato anche Chevanton che, uscendo del campo, ha manifestato il suo disappunto a Memushaj. “Anche domenica avete esagerato”, il senso delle parole della bandiera giallorossa.

Una volta entrati nello spogliatoio, sembra ci siano stati il chiarimento e le scuse dei due protagonisti davanti a Toma e a tutti i compagni di squadra. All’uscita ognuno per la sua strada: Tomi in macchina con De Rose, Memushaj assieme a Pià.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati