LECCE – Ripresa dei lavori, problemi per due giallorossi. Bogliacino: “Dimenticare Frosinone e ripartire”

Dopo il lunedì di riposo che ha seguito la caotica sconfitta domenicale in casa del Frosinone, i giallorossi di Franco Lerda sono tornati ad allenarsi per prepararsi al prossimo match, in programma domenica prossima con il Pisa.

A Squinzano si è rivisto, dopo quasi due mesi di assenza, Tommaso Bellazzini, che ha iniziato la fase di lavoro per recuperare la forma dopo l’infortunio subito nella gara con la Paganese. In compenso, da registrare i problemi fisici di Martinez (contusione ad una spalla) e Papini (lombalgia), i quali si sono allenati in differenziato al pari di Sacilotto, Bencivenga, Nunzella e Ferreira Pinto. La preparazione dei giallorossi proseguirà domani, quando è in programma un doppio allenamento.

Prima della seduta odierna ha parlato ai giornalisti Mariano Bogliacino, che è tornato sulla gara di Frosinone: “Se il primo tempo si fosse concluso sul nostro doppio vantaggio, non ci sarebbe stato nulla da dire. Purtroppo è successo quello che è successo, e dal loro vantaggio in poi non abbiamo avuto la testa per reagire. Oggi analizzeremo ciò che non è andato bene, e lavoreremo per migliorarci. Poi però dovremo chiudere la partentesi Frosinone, perché domenica prossima ci aspetta una gara non meno importante. Vogliamo dare il massimo con il Pisa così come nelle gare successive. Poi si vedrà a che punto della classifica saremo“.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati