CALCIO FEMMINILE – Doppia Canoci e la Salento Women Soccer torna da Roma con un buon punto

La Salento Women Soccer riscatta il ko nel derby con il Bari e rallenta la corsa alla vetta della corazzata Roma. Nella sfida del campionato di serie B giocata nella capitale, le salentine hanno portato a casa un meritato 2-2 al termine di una partita combattuta dall’inizio alla fine e nonostante le defezioni dei centrali difensivi titolari Paolo, Longo e Indino, tutte e tre indisponibili. Assenze gravi che hanno indotto lo staff tecnico a chiedere un sacrificio a capitan Serena D’Amico, schierata nell’inedito ruolo di difensore centrale in coppia con l’esterno d’attacco Giusy Perrucci. Proprio la coppia di difensori centrali ha fatto la differenza dando sicurezza alla squadra che ha potuto lanciarsi in avanti alla ricerca del pareggio. Raggiunto due volte con Barbara Canoci, un pericolo costante per la retroguardia romanista.

“Abbiamo giocato con una formazione Primavera, la più anziana scesa in campo a Roma infatti è nata nel 1990 mentre la più giovane nel 1998, con un’eta media di 18 anni e mezzo – sottolinea Michele Santoro, preparatore dei portieri della Salento Women Soccer –. Nonostante l’inesperienza di molte delle nostre atlete abbiamo fatto una buonissima figura e questo ci lascia ben sperare per il prosieguo della stagione”.

Domenica prossima ultima gara casalinga del 2013 prima della trasferta di Marsico Nuovo: al “Gen. Basurto” di Racale sarà di scena il Chieti (ore 14.30).

***

ROMA – SALENTO WOMEN SOCCER 2-2
Reti: 31’pt e 48’pt Narduzzi (R), 33’pt e 5’st Canoci (SWS)

ROMA: Casaroli, Bartolini (14’st De Luca), Bevilacqua, Fusco (29’st Carosi), Lucci, Volpi, Simeone, Barreca, Narduzzi, De Vecchis (14’ st Rossi), Giura. A disp.: Felicella, Nita. All. Vantaggio
SALENTO WOMEN SOCCER: Barletta, Accogli, Zaccaria, Cucurachi, D’Angelo (1’st Baglivi), Valenzano (44’st Raffaella Carrafa), D’Amico, Rollo (29’st Dollorenzo), Canoci, Bergamo, Perrucci. A disp.: Gaetani, Alessandra Carrafa, Rosafio. All. Indino (squalificata, in panchina Bortone)
Arbitro: Feliciani di Teramo
Note: spettatori circa cento. Ammonite: Narduzzi, Zaccaria. Recupero: pt 4’, st 5’.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati