Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Probabili formazioni, un grande dubbio per Padalino. Tornano a disposizione Pacilli e Doumbia

Alle ore 14:30 lo stadio “Massimino” sarà teatro dell’attesa sfida tra Catania e Lecce, match valido per la decima giornata del campionato di Lega Pro. Per i giallorossi sarà un banco di prova importante dopo un inizio di torneo caratterizzato da sfide a compagini non di primissima fascia, mentre i rossazzurri, nonostante l’avvio difficile e la penalizzazione pesante, sono avversario decisamente ostico per cercare di confermare il primo posto.

In casa Lecce, Padalino ha tutti a disposizione ad eccezione dell’infortunato di lungo corso Freddi. Confermatissimo il 4-3-3, in difesa rientra Cosenza, con Drudi che si dovrebbe accomodare in panchina. L’unico vero dubbio di formazione dovrebbe riguardare il ballottaggio tra Tsonev e Pacilli: se dovesse essere scelto il primo, Lepore giocherebbe ancora come ala destra, mentre se dovesse tornare titolare il secondo, il capitano leccese dovrebbe arretrare in ruolo di mezzo destro.

Riguardo il Catania, Rigoli non ha a disposizione Parisi, Bastrini, Fornito e Piscitella. Il tecnico siciliano punta forte sul 4-3-3, e per il ruolo di punta centrale dovrebbe preferire Paolucci a Calil.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Catania (4-3-3): Pisseri, Nava, Bergamelli, De Santis, Djordjevic, Biagianti, Bucolo, Mazzarani, Di Grazia, Paolucci, Barisic

Lecce (4-3-3): Bleve, Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Ciancio, Lepore, Arrigoni, Mancosu, Pacilli, Caturano, Torromino