LECCE – Pià: “Nuovo ruolo? Il merito è anche dei compagni”

Toccherà a lui sostituire Jeda nelle prossime settimane. Inacio Pià è pronto a sorreggere il peso dell'attacco giallorosso, domenica prossima, a Treviso: "Mi sento bene fisicamente e posso reggere i novanta minuti. Siamo una squadra importante e possiamo raggiungere presto la nuova categoria. Sono d'accordo con Lerda quando dice che dobbiamo essere più cattivi sotto porta. Dobbiamo chiudere le partite".

Soddisfazioni personali: "Per ogni attaccante segnare è importante, ma sinceramente non vivo in funzione del gol. Nel ruolo di ala mi trovo bene e se sto riuscendo a giocare in questo ruolo il merito è anche dei miei compagni. Il Treviso? Sarà una gara dove dovremo pensare che loro hanno nove punti in classifica e noi zero, se dovessimo calare nella concentrazione faremo fatica."

Articoli Correlati