LECCE – Padalino predica attenzione: “Non sottovalutiamo il Melfi. Formazione? Potrei cambiare”. I convocati

padalino meluso

Foto: Pasquale Padalino e Mauro Meluso

Si è da poco conclusa la rifinitura della vigilia per il Lecce di Padalino, che dopo l’allenamento si è diretto in sala stampa per parlare con i giornalisti della gara che attende la sua squadra domani in casa del Melfi.

Padalino ha innanzitutto voluto fare il punto della situazione su come il gruppo si è preparato nel corso della settimana: La squadra si è allenata bene nei giorni che precedono il match di domani e, escluso qualche piccolo acciacco, posso dire che stiamo bene. L’unica cosa che ci ha fatto cambiare un po’ i programmi è stata la pioggia, visto che in diversi casi, ed anche oggi, siamo stati costretti ad allenarci su diversi campi”.

Sull’avversario, ha aggiunto: “La condizione del campo di Melfi è un fattore che potrebbe cambiare un po’ le carte in tavola, senza dimenticare che affronteremo un avversario che vorrà fare bella figura contro la prima della classe e che vorrà muovere la sua classifica. Cercheremo di fare la nostra gara, ovvero cercare sempre di giocare, ma questo non deve escludere l’aspetto dell’agonismo, elemento fondamentale in questo genere di partite. La squadra deve essere preparata a saper adattarsi e a interpretare le varie situazioni che si possono presentare nel corso di una gara”.

Sul finire della conferenza, mister Padalino ha parlato del probabile undici e dell’importanza del non abbassare l’attenzione: “Sulla formazione da mandare in campo, devo tener presente anche il fatto che avremo due gare ravvicinate la prossima settimana, quindi qualcosa potrebbe cambiare. L’aspetto mentale dopo due vittorie? Sapere di doversi giocare tutte le gare è una prerogativa di una squadra che non vuole sbagliare nulla. Non possiamo permetterci cali di tensione.

***

Ecco la lista dei convocati per il match di domani:

PORTIERI: Bleve, Gomis, Chironi

DIFENSORI: Vitofrancesco, Cosenza, Vinetot, Giosa, Drudi, Contessa, Ciancio

CENTROCAMPISTI: Lepore, Fiordilino, Arrigoni, Tsonev, Mancosu, Maimone, Monaco

ATTACCANTI: Pacilli, Caturano, Capristo, Persano, Torromino, Vutov

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati