Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Oddo e Muriel: “Bravi a crederci nonostante la sfortuna”

Il Lecce esce dal "Massimino" di Catania con tre punti fondamentali per il cammino salvezza. Ai microfoni del Nuovo Quotidiano di Puglia, Massimo Oddo e Luis Muriel saluta con gioia i tre punti, giunti nel finale grazie all’uno-due firmato Corvia-Di Michele.

ODDO – “Siamo stati ripagati dalla fortuna, dopo tanti episodi sfortunati dell’ultimo periodo. Dopo il primo e il secondo palo temevamo di doverci amareggiare per una prestazione sfortunata. Invece siamo stati bravi a sfruttare il momento e l’espulsione di Carrizo. Portiamo a casa tre punti di fondamentale importanza”.

"4abd52823413a0ec755669c7b2592784-1326704168.jpeg" MURIEL – “Non ero in fuorigioco. Non c’era assolutamente. Eravamo venuti qui a Catania con l’obbiettivo di vincere e di sfruttare gli errori degli avversarsi. Con il rigore sbagliato e il palo di Delvecchio potevamo pareggiare e andare in vantaggio. Abbiamo avuto tante occasioni. Il pareggio non ci serviva a nulla. Abbiamo vinto sfruttando la velocità, la nostra arma vincente. Sono contento. Penso solo alla salvezza del Lecce. Sono concentrato per fare bene e dare il mio contributo”.