LECCE – Nuova proprietà, arrivano i primi nomi. Sui giallorossi una cordata di salentini e laziali

logo-lecce tlp com

A nemmeno una settimana dall’annuncio ufficiale, da parte del patron Savino Tesoro, della messa in vendita dell’Us Lecce, qualcosa inizia a muoversi sul fronte nuovi acquirenti. Nelle scorse ore è arrivata infatti la notizia dell’interessamento da parte di una cordata di imprenditori salentini e laziali, i quali avrebbero dato mandato a Vincenzo Morabito di fare da intermediario con i vertici del club di Piazza Mazzini.

Morabito, tra i più importanti agenti nel panorama europeo e procuratore, tra gli altri, di Stankovic, Huntelaar ed Abbiati, avrebbe in programma un incontro con il presidente Tesoro per discutere delle reali possibilità e dell’esistenza dei presupposti necessari ad intavolare una trattativa che possa segnare il passaggio tra la famiglia Tesoro ed i nuovi proprietari.

Inoltre, sempre delle ultime ore è la notizia del possibile interessamento da parte di altri imprenditori di una certa rilevanza nel panorama nazionale. Si tratta del duo Bogarelli-Locatelli, massimi esponenti di Infront Italy, società leader nella gestione dei diritti sportivi e tra i principali operatori nel campo mediatico a livello mondiale. Ora non resta che attendere per capire meglio quanto le ipotesi relative a questi possibili nuovi acquirenti del Lecce siano fondate.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento