LECCE – Niente conferenza stampa della vigilia. Braglia vuole la massima concentrazione

Piero Braglia @Michel Caputo

Foto: Piero Braglia (@Michel Caputo)

Per la prima volta da quando è l’allenatore del Lecce, Piero Braglia sceglie di non parlare alla vigilia di un match. E’ infatti questa la decisione a sorpresa del tecnico giallorosso, che in vista della trasferta decisiva in casa del Foggia per la semifinale di ritorno dei playoff ha scelto di restare alla larga dai giornalisti per trovare la concentrazione massima nelle ore che precedono il fischio d’inizio del match dello “Zaccheria”.

In mattinata Papini e compagni hanno svolto la rifinitura, nel corso della quale il tecnico grossetano ha approntato gli ultimi dettagli di quella che sarà la formazione anti-rossoneri. Probabilmente l’unico cambiamento negli effettivi in campo sarà l’inserimento di Caturano al posto di Liviero, mentre il modulo di gioco dovrebbe variare a seconda dei momenti della partita. Vista la riservatezza cercata da Braglia nel corso di tutta la settimana, non sono comunque da escludersi clamorose novità dell’ultima ora.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati