LECCE – Miccoli ospite dell’Asd Minervino: “Tiferò per voi e farò di tutto per portare in alto i giallorossi”

Nel pomeriggio di ieri Fabrizio Miccoli è stato ospite dell‘Asd Minervino, presso l’aula consiliare del Comune del sud Salento, per intervenire nel corso dell’incontro organizzato per sensibilizzare, soprattutto i più giovani, sulla sicurezza stradale: “Sono onorato di essere qui – ha dichiarato il Romario del Salento – e per me è motivo di orgoglio poter intervenire per invitare a prestare attenzione ad un argomento così delicato. Noi personaggi dello sport abbiamo il dovere di invitare alla prudenza, sia chi ci segue allo stadio o in televisione sia i nostri famigliari“.

Dopo una prima parte della serata dedicata al progettoSalento obiettivo sicurezza, nella seconda parte il capitano dei giallorossi ha parlato degli avvenimenti più importanti che hanno caratterizzato la sua carriera, ed in modo particolare di quanto sia stato importante, anche solo a fine carriera, poter tornare a casa ed indossare la maglia della sua squadra del cuore: “Non smetterò mai di ripetere quanto mi riempie di orgoglio e di felicità poter indossare la maglia del Lecce. Si tratta comunque di emozioni molto difficili da spiegare, ma credo che per capire quanto io tenga a questa maglia basta vedere la foto del gol con il Prato sotto la Nord. Un emozione davvero indescrivibile, per cui devo ringraziare soprattutto i Tesoro che mi hanno dato un opportunità mai avuta in precedenza. Ora non mi resta che ricambiare la loro fiducia ed il tanto amore dei tifosi dando tutto sul campo per tornare più in alto possibile con questa maglia“.

Infine Miccoli, omaggiato dalla società minervinese di una sciarpa del club militante in Prima Categoria, ha espresso tutta la sua simpatia per la compagine del piccolo centro che lo ha ospitato per la serata: “Ringrazio il Presidente Gigi Maggio e tutti coloro che hanno reso possibile l’incontro, Mauro Giannone in primis. Faccio i miei complimenti all’Asd Minervino per il primo posto attuale in campionato e auguro loro di continuare su questa strada. Da oggi tiferò anche per il Minervino“.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • meluso LECCE – Ufficiale, si separano le strade col ds Mauro Meluso

    Si avvicina sempre di più il ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce. Poco fa, la società di via Costadura ha comunicato l’interruzione del rapporto contrattuale col ds calabrese, artefice delle due promozioni dalla C alla A. “Il direttore Meluso – si legge – ha significativamente contribuito al raggiungimento della doppia promozione del Club dalla Lega…

  • lega-serie-b-logo-2018-19 SERIE B – La lista (approssimativa) ai nastri di partenza del campionato cadetto 2020/21

    Hanno preso il via ieri sera i playoff di Serie B che vedevano in ballo anche l’Empoli di Andrea La Mantia, eliminato dal Chievo dopo l’1-1 al Bentegodi al 120′. Lo stesso La Mantia, inoltre, ha fallito un calcio di rigore al 103′, ma non è stato il solo: nei tempi regolamentari, avevano sprecato un…

  • corvino pantaleo ss LECCE – Tre prove che fanno un indizio: l’ipotesi Corvino (con Liverani) regge

    L’ipotesi di un ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce regge. L’idea era già nell’aria anche prima di Lecce-Parma di domenica scorsa. La proprietà di via Costadura si è riunita due volte negli ultimi tre giorni, prima e dopo la funesta partita persa contro i ducali. C’è, di base, il desiderio di porre le fondamenta per…

  • giudice-sportivo SERIE A – Il Giudice sportivo della 38ª e ultima giornata

    Dieci calciatori dovranno saltare la prima gara della prossima stagione in quanto squalificati. Queste le decisioni del Giudice sportivo relative alla 38esima e ultima giornata di Serie A Tim. CALCIATORI Una giornata: Sofyan Amrabat (Verona, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Francesco Cassata (Genoa, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Kristoffer Askildsen (Sampdoria), Cristian Romero…

  • gabriel-lecce LECCE – Promossi e bocciati: i top e flop della stagione 2019/20 secondo le nostre pagelle

    I numeri non mentono mai. Il Lecce è retrocesso in Serie B avendo la peggior difesa della Serie A con 85 reti incassate in 38 gare (poco più di due reti a partita, di media), e ciò lo si desume anche dal rendimento dei difensori a disposizione di mister Fabio Liverani. Analizzando le nostre pagelle,…