Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Miccoli ospite dell’Asd Minervino: “Tiferò per voi e farò di tutto per portare in alto i giallorossi”

Nel pomeriggio di ieri Fabrizio Miccoli è stato ospite dell‘Asd Minervino, presso l’aula consiliare del Comune del sud Salento, per intervenire nel corso dell’incontro organizzato per sensibilizzare, soprattutto i più giovani, sulla sicurezza stradale: “Sono onorato di essere qui – ha dichiarato il Romario del Salento – e per me è motivo di orgoglio poter intervenire per invitare a prestare attenzione ad un argomento così delicato. Noi personaggi dello sport abbiamo il dovere di invitare alla prudenza, sia chi ci segue allo stadio o in televisione sia i nostri famigliari“.

Dopo una prima parte della serata dedicata al progettoSalento obiettivo sicurezza, nella seconda parte il capitano dei giallorossi ha parlato degli avvenimenti più importanti che hanno caratterizzato la sua carriera, ed in modo particolare di quanto sia stato importante, anche solo a fine carriera, poter tornare a casa ed indossare la maglia della sua squadra del cuore: “Non smetterò mai di ripetere quanto mi riempie di orgoglio e di felicità poter indossare la maglia del Lecce. Si tratta comunque di emozioni molto difficili da spiegare, ma credo che per capire quanto io tenga a questa maglia basta vedere la foto del gol con il Prato sotto la Nord. Un emozione davvero indescrivibile, per cui devo ringraziare soprattutto i Tesoro che mi hanno dato un opportunità mai avuta in precedenza. Ora non mi resta che ricambiare la loro fiducia ed il tanto amore dei tifosi dando tutto sul campo per tornare più in alto possibile con questa maglia“.

Infine Miccoli, omaggiato dalla società minervinese di una sciarpa del club militante in Prima Categoria, ha espresso tutta la sua simpatia per la compagine del piccolo centro che lo ha ospitato per la serata: “Ringrazio il Presidente Gigi Maggio e tutti coloro che hanno reso possibile l’incontro, Mauro Giannone in primis. Faccio i miei complimenti all’Asd Minervino per il primo posto attuale in campionato e auguro loro di continuare su questa strada. Da oggi tiferò anche per il Minervino“.