LECCE – Liverani: “Non abbiamo la possibilità di abbassare la tensione. Per domani tre ballottaggi”

Il tecnico giallorosso torna anche sulla sfida di Ferrara: " Dopo Firenze abbiamo abbassato le tensione, a Ferrara avremmo perso anche con i titolari"

Foto: F.Liverani

Nel match di domani contro il Genoa, mister Fabio Liverani dovrà fare a meno di diverse pedine importanti, ma, non usa l’emergenza come un alibi, mettendo in guardia i suoi, per una sfida fondamentale contro una squadra dalle grandi qualità, che ad oggi non riesce a riemergere dalle sabbie mobili.
Queste le parole del tecnico romano nella consueta conferenza pre match:

Infortuni e squalifiche fanno parte di quello che è il corso di una stagione, – esordisce Liverani -, a volte può accadere che le assenze si accaniscano su uno stesso reparto e vai in emergenza. A prescindere da tutto abbiamo comunque i giocatori per disputare una buona gara, non abbiamo ne l’abitudine ne la voglia di pensare a chi manca. La sconfitta di Ferraraprosegue – ci ha fatto capire che non abbiamo alcuna possibilità di abbassare l’attenzione e la concentrazione e dopo Firenze questo è avvenuto, se fossero andati in campo i titolari avremmo perso ugualmente spiega il tecnico giallorosso – ci saranno tre ballotaggi e riguardano, Riccardi-Dell’Orco, Farias-Babacar, Majer-Tabanelli, mentre Benzar è indisponibile dopo una botta subita a Ferrara. Farias e Falco non hanno ancora i 90 minuti nelle gambe, dovrò decidere sul loro utilizzo, cercando di capire quanto potrebbero essere utili dall’inizio o a partita in corso. La Mantia? è una possibilità; il Genoa è una squadra che con il suo allenatore ha una identità precisa, costruisce gioco, con giocatori di tecnica e personalità, come Pandev, Agudelo e Romero. È uno scontro diretto, ma secondo me, la classifica non rispecchia il reale valore del nostro prossimo avversario. Non essere ancora riusciti a vincere in casa non mi pesa – conclude -, per me è importante vincere, al di là del campo”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • lega-serie-b-logo-2018-19 SERIE B – La lista (approssimativa) ai nastri di partenza del campionato cadetto 2020/21

    Hanno preso il via ieri sera i playoff di Serie B che vedevano in ballo anche l’Empoli di Andrea La Mantia, eliminato dal Chievo dopo l’1-1 al Bentegodi al 120′. Lo stesso La Mantia, inoltre, ha fallito un calcio di rigore al 103′, ma non è stato il solo: nei tempi regolamentari, avevano sprecato un…

  • corvino pantaleo ss LECCE – Tre prove che fanno un indizio: l’ipotesi Corvino (con Liverani) regge

    L’ipotesi di un ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce regge. L’idea era già nell’aria anche prima di Lecce-Parma di domenica scorsa. La proprietà di via Costadura si è riunita due volte negli ultimi tre giorni, prima e dopo la funesta partita persa contro i ducali. C’è, di base, il desiderio di porre le fondamenta per…

  • giudice-sportivo SERIE A – Il Giudice sportivo della 38ª e ultima giornata

    Dieci calciatori dovranno saltare la prima gara della prossima stagione in quanto squalificati. Queste le decisioni del Giudice sportivo relative alla 38esima e ultima giornata di Serie A Tim. CALCIATORI Una giornata: Sofyan Amrabat (Verona, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Francesco Cassata (Genoa, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Kristoffer Askildsen (Sampdoria), Cristian Romero…

  • gabriel-lecce LECCE – Promossi e bocciati: i top e flop della stagione 2019/20 secondo le nostre pagelle

    I numeri non mentono mai. Il Lecce è retrocesso in Serie B avendo la peggior difesa della Serie A con 85 reti incassate in 38 gare (poco più di due reti a partita, di media), e ciò lo si desume anche dal rendimento dei difensori a disposizione di mister Fabio Liverani. Analizzando le nostre pagelle,…

  • bandiera-lecce ph. i marrocco LECCE – Si comincia a progettare il futuro: sorprese in vista?

    Dopo la sconfitta di ieri col Parma, che ha ufficializzato il ritorno in Serie B dopo solo una stagione in massima serie, in casa Lecce è già tempo di pianificare il futuro, a conferma che il risultato sportivo non intacca in alcun modo la bontà del progetto giallorosso. In questa direzione, il presidente Saverio Sticchi…