Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Liguori predica calma: “Inutile fare le cose di fretta. Non esiste una ricetta magica”

Non è la prima volta che Corrado Liguori, appassionato dirigente della società che ha rilevato da circa un mese le quote della famiglia Tesoro divenendo la proprietaria del club di piazza Mazzini, interviene in prima persona per spezzare una lancia in favore dell’operato del nuovo Lecce, ed in particolare del ds Stefano Trinchera. Anche questa volta Liguori si è espresso attraverso il proprio, seguitissimo, profilo Facebook, rivolgendosi ai più impazienti tra tifosi ed addetti ai lavori e sottolineando (come ha fatto anche in occasione della conferenza stampa di presentazione del neo-mister Asta) quanto calma ed oculatezza siano virtù fondamentali in sede di programmazione, portando ad esempio opposto la “fine” della Reggina che, molto probabilmente, non potrà iscriversi al campionato di Lega Pro.

“C’è chi ama fare le cose in fretta e furia – ha dichiarato il dirigente giallorosso nel post pubblicato in nottata – e c’è chi lavora con umiltà rispettando un’attenta programmazione ed effettuando le opportune valutazioni facendosi trovare sempre pronto ad ogni scadenza. Non esiste una ricetta magica ma una cosa è certa , il responso lo darà come sempre solo e soltanto il CAMPO! E intanto la Reggina emette un triste comunicato il cui contenuto è stato il mio incubo degli ultimi mesi”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment