LECCE – Lerda soddisfatto: “Contavano solo i tre punti. Vinto da grande squadra”

Foto: F. Lerda (@TMW)

Nel dopogara di Lecce-Ascoli, che ha visto i giallorossi vittoriosi per 2-1 grazie alla doppietta di Miccoli, il tecnico dei giallorossi Franco Lerda ha parlato della prestazione dei suoi in conferenza stampa.

Lerda ha sottolineato l’importanza della vittoria, nonostante una prestazione meno brillante del solito: “Come avevo detto prima di questa partita, l’Ascoli è un avversario ostico, di quelle squadre ben costruite nonostante la classifica e che, non avendo più nulla da chiedere al campionato, giocano senza pressioni mettendo in difficoltà chiunque. Avevo messo in guardia i miei ragazzi che hanno fatto comunque una buona partita, ed il fatto di aver fatto fatica è normale, e bisogna fare i complimenti agli avversari. Contava soprattutto vincere, e dobbiamo essere contenti di esserci riusciti”.

Il tecnico di Fossano ha poi analizzato i vari momenti della partita: “Il primo tempo è stato quasi sempre in mano nostra, anche se eravamo meno lucidi del solito, e siamo andati meritatamente sul 2-0. Nella ripresa abbiamo fatto male, ma ripeto che contro squadre così giovani ed ostiche come l’Ascoli ci può stare. Il gol di Capece ci ha fatto perdere serenità, ed abbiamo iniziato a sbagliare molto, sia in quanto a passaggi sia sulle ripartenze, non sfruttando i tanti spazi che gli avversari ci offrivano. Nonostante ciò abbiamo subito un solo tiro in porta, senza rischiare mai di prendere il 2-2. Vincere partite così complicate è caratteristica delle grandi squadre“.

Infine, Lerda ha parlato della prestazione di Miccoli e del prossimo impegno che attende il Lecce: “Siamo arrivati a giocare oggi dopo una settimana molto complicata, soprattutto per Miccoli. Nonostante ciò Fabrizio ha reagito da grande capitano, sfoderando la migliore prestazione da quando lo alleno. Il prossimo incontro con il Viareggio? Ci attende un’altra settimana particolare, dato che giocheremo ancora di venerdì, e lavoreremo al massimo per fare bene e continuare sulla strada giusta“.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati