Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Lerda lavora su tattica e schemi. Miccoli, Beretta o Zigoni nell’attacco anti-Barletta?

Si è da poco conclusa la seduta di allenamento mattutina che i giallorossi agli ordini di mister Franco Lerda hanno svolto al “Colaci” di Calimera, per continuare la preparazione in vista dell’imminente trasferta di Barletta. Hanno lavorato a parte Sacilotto, Martinez e Diniz, le cui molto probabili assenze per domenica, unite alla squalifica di D’Ambrosio (oltre a Papini), lasciano la difesa giallorossa in piena emergenza.

La seduta odierna è stata caratterizzata soprattutto da lavoro tattico, con mister Franco Lerda che, in continuità con quanto fatto negli ultimi due allenamenti, sembrerebbe intenzionato ad apportare delle modifiche al reparto avanzato. In questi giorni, infatti, il tecnico piemontese ha spesso provato una coppia offensiva composta da Miccoli e Beretta, con Bogliacino arretrato nel ruolo di regista. Questa potrebbe essere un’ipotesi da non escludere per domenica, quando si andrà a giocare sul campo di una squadra molto chiusa ed attenta alla fase difensiva. Così come non è da escludere un’ipotesi di utilizzo di Gianmarco Zigoni, sia come unica punta sia in coppia con uno tra Miccoli e Beretta, come più volte provato da Lerda nel corso delle esercitazioni tattiche effettuate in questa settimana.

Si profila, dunque, un lungo ballottaggio tra le tre punte a disposizione dell’ex tecnico del Torino, il cui esito verrà svelato solo domenica prima della partita. Domani mattina è in programma la rifinitura, a porte chiuse, al “Via del Mare” alle ore 10:30.