LECCE – Il neo ds Tesoro al battesimo del fuoco nel mercato. Si puntano tre conferme

Il neo patentato Antonio Tesoro è pronto a guidare la macchina del mercato giallorosso. Il direttore sportivo, diplomatosi a Coverciano con 107 su 110 davanti alla commissione esaminatrice composta da Paolo Piani (Capo del settore tecnico federale), Franco Morabito e dall’ex ds del Bari Giorgio Perinetti, ora si appresta a muoversi sul mercato per costruire una squadra che proverà per la terza volta in tre stagioni a centrare la promozione in Serie B.

I primi colpi sono stati messi a segno: sono stati rinnovati i contratti di Papini e Salvi mentre è stato rilevato a titolo definitivo dal Milano il portiere Perucchini. Tesoro è al lavoro per trattenere altri uomini: tra questi ci sono Lopez, rimasto a Lecce in caso di promozione nella serie cadetta, Doumbia (cartellino del Parma) e Beretta (cartellino del Milan).

Impresa dura visto che le buone prestazioni dei tre potrebbero richiamare l’attenzione di club di categoria superiore. Un compito che Tesoro vuole portare al termine in maniera positiva. Per il neo ds, dunque, si tratta di un vero e proprio battesimo del fuoco.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati