Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Fascetti mette in guardia la Lazio: “Sarà  una partita complicata, ci vuole concentrazione e umiltà “

Tre anni alla guida dei giallorossi e due sulla panchina biancoceleste, Eugenio Fascetti è uno che conosce bene sia il Lecce che la Lazio. Raggiunto da Il Messaggero, il tecnico toscano cerca d'inquadrare il match del Via del Mare.

"È vero che la Lazio è in ascesa e il Lecce è in fase calante – commenta l'ex allenatore del Como -, ma sarà una partita molto difficile anzi più complicata di quello che appare. E per diversi motivi. Il Lecce ha sicuramente tanti problemi, ma ha cambiato allenatore e quando accade si resetta tutto e si riparte con ben altre motivazioni. In più, i salentini non hanno ancora vinto in casa. Insomma, le insidie in questo genere di gara non sono mai poche. La Lazio per vincere dovrà andare a Lecce concentrata, umile ed esprimere le proprie potenzialità. Se invece guarda la classifica e pensa di andare a fare una passeggiata, commetterà l’errore più grande".