LECCE – Di Maio: “Pochi gol subiti? Merito di tutti”. Sul primo posto e Sudtirol…

logo-lecce tlp com

Foto: ©tuttolegapro.com

Ripresa della preparazione in casa Lecce in vista della sfida contro il Südtirol. In conferenza stampa parla Roberto Di Maio. L’ex Nocerina è entusiasta per la solidità difensiva acquisita: “Con la gara di domenica scorsa sono cinque le partite in cui non subiamo reti. Come ho già avuto modo dire, secondo me, non è una questione di singoli, ma dipende da tutta la squadra, ora ci sacrifichiamo tutti. Le ultime tre partite le ho giocate in coppia con Martinez, un giocatore di grande esperienza, con il quale ci completiamo, visto che abbiamo caratteristiche fisiche differenti”.

Trapani però ancora vincente e ancora in testa: “Sinceramente non mi aspettavo una vittoria contro il San Marino, speravo in un finale diverso, anche se alla fine ci sta la vittoria, visto che hanno dimostrato di essere una squadra forte che aspetta il momento giusto per colpirti”.

Capitolo primo posto: “In questo momento c’è poco da dire, dobbiamo continuare a credere “nelle possibilità di raggiungere la prima posizione, non c’è nulla di scritto ed è giusto continuare a sperare, sapendo che sia noi che loro avremmo degli impegni difficili”.

Il Südtirol squadra da rispettare: “Sta disputando un buon campionato, sono una squadra forte che gioca bene, ma noi andremo a Bolzano per vincere perché è troppo importante”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • custodero-giovanni-fasano LECCE – Custodero e Vincze, tante emozioni ieri nel pre-gara contro l’Inter

    Prima della gara di ieri tra Lecce e Inter, la società giallorossa ha voluto ricordare lo sfortunato Giovanni Custodero, giovane portiere di calcio a 5 originario di Fasano, scomparso nei giorni scorsi per una grave malattia. I calciatori di Lecce e Inter sono scesi in campo per il riscaldamento indossando le maglie con su stampato…

  • LECCE – Liverani può finalmente sorridere: “Concesso poco ad una squadra straordinaria come l’Inter”. Conte sconsolato

    Dopo quattro ko consecutivi, finalmente può sorridere mister Fabio Liverani dopo il pari strappato dal suo Lecce all’Inter di Antonio Conte. Ecco l’analisi del tecnico giallorosso ai microfoni di Sky: “La squadra ha fatto un’ottima partita, abbiamo subito ciò che c’era da subire e abbiamo creato problemi ad una formazione che, di solito, concede molto…

  • LECCE – Petriccione è uno spettacolo, difesa versione muraglia: le pagelle del pari strappato all’Inter

    LE PAGELLE DI LECCE-INTER Gabriel voto 7: super doppio intervento su Brozovic  nella prima frazione, bene su Sensi nella ripresa. Per tutti i novanta minuti dimostra grande sicurezza su tutti i cross che transitano dalle sue parti. Rispoli voto 6,5: rispolverato dopo diverso tempo, sfodera una prestazione di grande solidità limitando Biraghi. Ad inizio ripresa…

  • LA CRONACA – Impresa Lecce, fermata la corazzata Inter! Anche Conte costretto al pari

    Un Lecce riscopertosi compatto e in grado di fare una gara ordinata di contenimento costringe all’1-1 l’Inter. Prestazione tutta cuore dei ragazzi di Liverani, che soffrono i nerazzurri solo all’inizio per poi limitarli a poche palle gol sommate, e raggiungerli con Mancosu dopo lo svantaggio. La classifica torna a muoversi e i salentini respingono l’attacco…

  • lecce-inter-190120-ss LIVE! LECCE-INTER, il tabellino

    LIVE! LECCE-INTER, il tabellino Lecce, stadio “Via del Mare” domenica 19 gennaio 2020, ore 15 Serie A 2019/20 – giornata 20 LECCE-INTER 1-1 RETI: 71′ Bastoni (I), 77′ Mancosu (L) — FINALE — LECCE (5-3-2): Gabriel – Rispoli (76′ Falco), Lucioni, Rossettini, Dell’Orco, Donati – Mancosu (83′ Meccariello), Petriccione, Deiola – Lapadula (62′ Majer), Babacar. A…