Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Da cinque match imbattuti contro il Treviso

Sulla carta Lecce-Treviso sembrerebbe una partita a dir poco facile ma il match di domenica 3 febbraio è tutt’altro che semplice. I giallorossi ospitano al Via del Mare (a capienza ulteriormente ridotta) il Treviso di Gennarino Ruotolo.

STAGIONE FALLIMENTARE PER I TREVIGIANI – La formazione della Marca fin qui ha disputato una stagione da incubo. Per loro solo 8 punti in 19 partite. Per la retrocessione manca solo la matematica, per la salvezza un miracolo. Va detto che se si confrontano i problemi recenti del Lecce con la situazione societaria del Treviso, i tifosi giallorossi possono stare assolutamente tranquilli. I biancocelesti vivono una situazione surreale in cui Ruotolo resta quasi con la forza a dispetto del volere della nuova dirigenza. Il tecnico è apprezzato dalla squadra ma non dai nuovi dirigenti che lo vorrebbero lontano dal Veneto. L’ex bandiera genoana, sostenuto dal presidente Corvezzo, va avanti con il suo lavoro e nelle ultime partite registra anche qualche buon risultato.

CONFRONTO FRA LECCE E TREVISO – Le due formazioni hanno la stessa media punti punti nelle ultime cinque partite. Infatti, sia i biancocelesti che i giallorossi hanno conquistato 5 punti in altrettante partite. Nell’ultima giornata il Treviso ha lottato con i denti contro il Trapani al quale si è arreso solo al 90’ dopo il gol siciliano di Pacilli. Proprio quel risultato, e la concomitante sconfitta del Lecce a San Marino, ha portato il Trapani in vetta alla classifica, spodestando per la prima volta in stagione il primato del Lecce.

I PRECEDENTINel passato Lecce e Treviso si sono incontrati 10 volte fra Serie A, B, C e Coppa Italia. I precedenti sono a favore della formazione biancoceleste con 4 vittorie. Per il Lecce solo due successi. I giallorossi sono, però, imbattuti con il Treviso da cinque incontri in cui ci sono stati tre pareggi e due vittorie del Lecce. L’ultima partita al Via del Mare si giocò nel campionato di Serie B 2007-2008. In quella partita il Lecce allenato da Papadopulo conquistò la vittoria grazie a un gol del “Tir”. L’ultima partita in assoluto si è giocata all’andata allo stadio “Omobono Tenni” e vide il Lecce fare bottino pieno vincendo per 3-1 grazie ai gol di Chiricò, Foti e Memushaj. Verrebbe da dire: “Altri tempi” ma, riflettendoci, si parla solo di pochi mesi fa.