LECCE – Cosmi-Osti, faccia a faccia di mercato. Spunta il nome di Piovaccari

Riprende oggi la preparazione del Lecce in quel del ‘Colaci’ a Calimera, con una sessione di allenamento fissata per le 14.30. I giallorossi si ritroveranno agl ordini di Serse Cosmi il quale, concluso l’allenamento, dovrebbe avere un summit col ds Carlo Osti, il quale girerà i dettagli della discussione col tecnico all’ad Renato Cipollini, che farà da spola con la proprietà Semeraro. Cosmi, dopo aver lavorato quasi un mese con la squadra, sa quali migliorie si dovrebbero apportare, a cominciare da un difensore centrale di spessore, visti i 33 gol subiti in 16 gare. Il solo Moris Carrozzieri non basta, serve esperienza e carattere per il reparto più in difficoltà dell’intera squadra.

Serve anche un bomber che possa garantire una decina di gol. Quasi sfumato Vincenzo Iaquinta, i giallorossi stanno seguendo due nuove piste: la prima è quella dell’attaccante ceco della Lazio Libor Kozak – che già vi avevamo anticipato un paio di settimane fa (LEGGI QUI) – a Roma chiuso dalla concorrenza di gente come Klose, Cisse e Rocchi e desideroso di una squadra che possa dargli spazio. Sul ceco ci sono anche Cesena, Bologna e Novara.

Ultimo nome in lizza è quello di Federico Piovaccari, 27enne scuola Inter, di proprietà della Sampdoria. L’ex Triestina sembra avere i requisiti economici giusti rispetto ai compagni Maccarone e Pozzi, anch’essi accostati ai salentini negli ultimi tempi.

Articoli Correlati