Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Corini e il big match: “Frosinone avversario di qualità, per noi giocheranno i migliori”. I convocati

Altro appuntamento difficile, altro big match in agenda per il Lecce, che domani ospiterà il Frosinone. Match al quale Eugenio Corini vuole farsi trovare pronto, e per questo è a dir poco soddisfatto di aver recuperato gli elementi in dubbio come affermato in conferenza stampa.

I giallorossi registrano rientri importanti: Calderoni è rientrato in gruppo, Adjapong dopo il differenziato si è allenato normalmente ed è disponibile, Dermaku si è solo gestito in un allenamento. Sono tutti arruolabili appieno, sceglierò chi da più garanzie anche perché ci attende un lungo tour de force. E’ importante avere tutti a disposizione, a parte Felici e Rodriguez. C’è qualità nella rosa, ci sarà spazio non dico uguale per tutti, ma ognuno avrà la possibilità di mettersi in mostra e dare una mano”.

Grande interesse c’è intorno all’eventualità di vedere schierato dall’inizio Falco: “E’ un giocatore importante, cresciuto dal punto di vista atletico. Avere la qualità di Falco in rosa è un importante valore per noi, a prescindere del fatto che sia titolare o meno”.

Sugli avversari“Il Frosinone ha i nostri stessi punti e grandi qualità ed esperienza. La nostra attenzione è tutta riversata su di loro, hanno grandi valori. Dall’anno scorso usano il 3-4-1-2, palleggiano bene sulla linea mediana, sanno andare tra linee passando centralmente e occupano l’ampiezza qualità. Sarà una gara aperta e difficile”.

I CONVOCATI:

PORTIERI – Bleve, Gabriel, Vigorito

DIFENSORI – Lucioni, Meccariello, Adjapong, Rossettini, Monterisi, Dermaku, Zuta, Calderoni

CENTROCAMPISTI – Paganini, Mancosu, Listkowski, Bjorkengren, Maselli, Majer, Henderson, Tachtsidis

ATTACCANTI – Coda, Falco, Stepinski, Pettinari

Non convocati: Felici, Rodriguez (indisponibili), Borbei, Dubickas, Lo Faso, Pierno, Gallo (scelta tecnica).