LECCE – Brivio indossa l’elmetto: “A Novara per la vittoria: andiamo a giocare una battaglia”

Dimenticare il Palermo e guardare avanti. La situazione è sempre più difficile per il Lecce, ma Davide Brivio non si scoraggia e vuole, a suon di "volate" sulla fascia sinistra, trascinare la sua squadra verso la tanta desiderata salvezza. "Andiamo a Novara a giocarci la nostra battaglia -spiega il terzino milanese due gol nel campionato in corso- perché un pareggio servirebbe davvero a poco".

RITORNANDO AL PALERMO "Siamo dispiaciuti per il pareggio di domenica con la squadra di Mutti soprattutto perché era una partita che dopo venti minuti potevamo vincere per 2-0, ma poi l'espulsione di Oddo ha cambiato il senso della nostra gara. Come squadra abbiamo avuto una flessione nelle prestazioni rispetto alle ultime gare, ma è anche vero che l'espulsione di Massimo non c'era, su Di Michele c'era un rigore non fischiato e queste sono delle situazioni che hanno condizionato la gara. Ma non cerchiamo alibi e siamo già concentrati sulla prossima partita".

RENDIMENTO PERSONALE "Non chiedetemi se sono soddisfatto delle mie prestazioni perché quello che conta è il gruppo: se io faccio bene e perché la squadra è in un momento positivo e viceversa. Io sono cresciuto grazie ai miei compagni anche perché ho sempre più spazio sulla fascia sinistra e mi sento responsabilizzato nel mio ruolo, ma questo mi fa piacere perché sento la fiducia del mister e della squadra. Voglio continuare a crescere e fare bene perché il mio obiettivo è conquistare la salvezza insieme a tutti i miei compagni".

SOLO LA VITTORIA "Domenica noi andiamo a Novara a giocare la nostra battaglia e una cosa è certa: non ci nascondiamo perché dobbiamo cercare di vincere e un pareggio ci servirebbe davvero a poco. Giocheremo sul sintetico e per noi sarà meno difficoltoso rispetto ad altre squadre perché siamo abituati ad allenarci a Calimera, anche se il loro è un terreno di nuova generazione. Ci manca Cuadrado che come caratteristiche è unico e fortissimo nell'uno contro uno, ma anche l'assenza di Carrozzieri per noi è importante".

PERCORSO SALVEZZA "Io guardo solo in casa mia e penso a partita dopo partita senza fare calcoli; quello che conta ora é andare a Novara e fare bene. Solo dopo pensiamo alle due gare in casa con Cesena e Roma. Sei punti nelle prossime tre partite? Andiamo a giocarci la nostra battaglia a Novara e alle prossime gare ci pensiamo dopo. Ci sarà una nuova Sampdoria anche quest'anno? Sicuramente Fiorentina e Parma ora iniziano a guardarsi indietro, ma ripeto io penso al Lecce e basta".

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Corini: “Felice ed orgoglioso della prova dei ragazzi. Mancato il guizzo per vincerla”

    Tutto sommato è un mister Eugenio Corini soddisfatto quello che analizza il pari interno contro il Pordenone. Queste le parole ex Brescia al termine dell’esordio stagionale. BUONA PRESTAZIONE – “È stata una prestazione buona. Nei primi 15 minuti eravamo troppo nervosi e questo ha consentito al Pordenone  di essere pericoloso. Piano piano però la squadra…

  • listkowski-marcin-lecce-pordenone-260920-ss-cori LECCE – Listkowski prova subito a lasciare il segno, Mancosu e Petriccione sottotono: le pagelle del pari interno con il Pordenone

    LE PAGELLE DI LECCE PORDENONE Gabriel voto 6,5: provvidenziale su Ciurria in avvio di gara, attento e ben posizionato sulla conclusione di Mallamo nella ripresa. Per il resto si conferma estremo difensore dalla grande affidabilità, ricominciando la nuova stagione da dove aveva interrotto quella passata. Calderoni voto 5,5: spesso dalle sue parti tende ad allargarsi…

  • LA CRONACA – Lecce, esordio a velocità ridotta. Con il Pordenone giusto pari a reti bianche

    Si approccia con uno 0-0 non particolarmente entusiasmante il Lecce al nuovo campionato, bloccato dal Pordenone che non ha rubato nulla. Gambe pesanti ed idee confuse per i ragazzi di Corini, che alla lunga sono entrati in gara ma non facendo nulla di straordinario per vincerla. La classifica dei salentini si muove così con un punto. Scelte…

  • lecce-via-del-mare-stadio-180819-ss LIVE! LECCE-PORDENONE, il tabellino

    LIVE! LECCE-PORDENONE, il tabellino Lecce, stadio “Via del Mare” sabato 26 settembre 2020, ore 14 Serie B 2020/21  – giornata n. 1 LECCE-PORDENONE 0-0  RETI: – — FINALE — LECCE (4-3-3): Gabriel – Zuta, Lucioni, Meccariello, Calderoni – Henderson, Majer, Petriccione – Mancosu (85′ Adjapong), Coda (72′ Dubickas), Listkowski. A disp. Bleve, Milli, Rossettini, Pierno, Gallo,…

  • serie-b-generica SERIE B – Risultati 1ª giornata, classifica e prossimo turno

    SERIE B – Risultati 1ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (Serie B – giornata n. 2) sab. 03/10 h 14.15: Chievo-Salernitana; h 16.15: Ascoli-Lecce, Empoli-Monza, LR Vicenza-Pordenone, Reggina-Pescara, Spal-Cosenza, Venezia-Frosinone, V. Entella-Reggiana; dom. 04/10 h 15: Pisa-Cremonese; h 21: Cittadella-Brescia – (in collaborazione con calciowebpuglia.it)