Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Braglia non si fida dell’Ischia: “È una gara insidiosa. E noi non abbiamo ancora fatto nulla”

Vigilia di campionato in casa Lecce, dove gli entusiasmi post-netto successo sul Foggia hanno ormai da tempo lasciato spazio alla concentrazione per il match di domani, che vedrà i giallorossi impegnati sul campo dell’Ischia. La squadra ha svolto questa mattina la rifinitura agli ordini di mister Braglia, che ha parlato in conferenza stampa per presentare la partita in terra campana.

Braglia ha aperto sottolineando ancora come la vittoria con il Foggia sia stata già archiviata dai suoi: “Per quanto mi riguarda, la gara con i rossoneri apparteneva già al passato dopo il triplice fischio arbitrale. Deve essere chiaro che non abbiamo ancora fatto niente, e se ci accontentiamo di aver vinto una partita, pur importante, vuol dire che non abbiamo capito proprio nulla. Nel calcio non conta ciò che hai fatto, ma quello che devi fare.

Il tecnico toscano si è poi concentrato sull’avversario: “L’Ischia ha buoni elementi in rosa e gioca un calcio fatto di grande difesa e ripartenze. Domani abbiamo molto da perdere, quindi dovremo fare attenzione prendendoci tuttavia delle responsabilità se vogliamo vincere, soprattutto nell’uno contro uno. Spero che i ragazzi siano abbastanza intelligenti da capire che ogni gara nasconde delle insidie”.

Per concludere, mister Braglia ha aggiunto sulla probabile formazione: “Abbiamo una rosa ampia, ben attrezzata e che mi offre diverse soluzioni. Per domani abbiamo una determinata base, poi deciderò se lasciare tutto invariato, o apportare qualche modifica”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment