LECCE – Biglietti per il Foggia, scatta la prevendita. Aumenta il prezzo della Curva, ecco tutte le info utili

ultra lecce tifosi michel caputo

Foto: (@Michel Caputo)

Dopo la comunicazione ufficiale circa l’anticipo dell’orario del fischio d’inizio di Lecce-Foggia, ora può finalmente scattare anche la corsa al biglietto per l’attesa semifinale d’andata dei playoff in programma domenica prossima. Dalle 9 di questa mattina, infatti, gli abbonati giallorossi possono usufruire del proprio diritto di prelazione andando ad acquistare presso i punti vendita abilitati (compresi i botteghini dello stadio) il proprio biglietto, mentre per gli altri tifosi la vendita libera scatterà alle 15 di domani e si concluderà sabato alle 19. Il giorno del match, infine, i botteghini rimarranno chiusi.

Rispetto alla gara con il Bassano la Lega Pro, che nella post season cura direttamente la gestione dei tagliandi in quanto organizzatrice dell’evento, ha optato per effettuare una maggiorazione del prezzo del biglietto di Curva Nord, che sale dai 10 euro agli 11,50 attuali, diritti di prevendita inclusi. Una differenza che non può certo arrestare la corsa dei supporter salentini, già da un paio d’ore circa in coda per assicurarsi la possibilità di assistere all’importantissimo incontro. File che, ci si può scommettere, andranno ad aumentare notevolmente con l’avvio della vendita libera, per un’affluenza allo stadio che molto probabilmente andrà a superare il record stagionale del “Via del Mare”.

Di seguito riportiamo tutti i prezzi dei biglietti per Lecce-Foggia:

Poltronissime 45€; Tribuna Centrale Superiore 23€, Ridotto Under 14 10€ (fino ad un limite di 100 posti); Tribuna Centrale Inferiore 16€; Tribuna Est 12€, Ridotto Under 14 5€ (fino ad un limite di 250 posti); Curva Nord 10€. A questi prezzi vanno aggiunti 1,50€ di diritti di prevendita.

[poll id=”22″]

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati