LECCE – Benassi manda un messaggio agli avversari: “State attenti, siamo di nuovo in corsa”

Non molliamo mai, nella situazione più difficile abbiamo avuto la forza di andare avanti, si sta dimostrando il nostro carattere anche se sappiamo che ancora non abbiamo fatto niente e ci siamo solo avvicinati all’obiettivo“. Si presenta così, ai microfoni di TMW, Max Benassi dopo l’insperata vittoria contro gli etnei.

LA PRESENZA DI COSMI – “Senza dubbio ci sta aiutando, sia dal punto di vista mentale che tecnico. Come ho sempre detto i meriti sono anche dei nostri giocatori, sono loro che scendono in campo e possono essere protagonisti sia positivi che negativi. Senza dubbio però il mister è un grande motivatore, uno dei pochi che io abbia conosciuto, non è una dote da tutti ma Cosmi non finisce qua: è anche uno che lavora molto bene sul campo“.

VERSO LA SALVEZZA – “Siamo di nuovo in corsa. A detta di tutti quelli che dicevano che saremmo stati i primi a retrocedere, ed ora molti hanno paura del Lecce”.

ANALISI DELLA GARA – “Avevamo avuto brutti segnali, avevamo preso due pali ed un gol nato da una traversa, siamo stati molto bravi a non buttarci giù poi alla fine fortunati per la loro espulsione. In quel momento ho capito che non poteva entrare il secondo portiere e quindi c’erano più possibilità magari anche di segnare visto che entrava un giocatore in porta. Di Michele è stato bravo a non buttarsi giù per il rigore e farsi trovare pronto”.

PRESTAZIONE PERSONALE – “Gioco bene per merito di Lorieri che mi aiuta sempre e mi ha aiutato tanto, in campo si entra in due e lo ringrazio sempre. I meriti che mi danno li divido con lui, che mi ha aiutato anche molto mentalmente”.

Articoli Correlati

  • lega-serie-b-logo-2018-19 SERIE B – La lista (approssimativa) ai nastri di partenza del campionato cadetto 2020/21

    Hanno preso il via ieri sera i playoff di Serie B che vedevano in ballo anche l’Empoli di Andrea La Mantia, eliminato dal Chievo dopo l’1-1 al Bentegodi al 120′. Lo stesso La Mantia, inoltre, ha fallito un calcio di rigore al 103′, ma non è stato il solo: nei tempi regolamentari, avevano sprecato un…

  • corvino pantaleo ss LECCE – Tre prove che fanno un indizio: l’ipotesi Corvino (con Liverani) regge

    L’ipotesi di un ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce regge. L’idea era già nell’aria anche prima di Lecce-Parma di domenica scorsa. La proprietà di via Costadura si è riunita due volte negli ultimi tre giorni, prima e dopo la funesta partita persa contro i ducali. C’è, di base, il desiderio di porre le fondamenta per…

  • giudice-sportivo SERIE A – Il Giudice sportivo della 38ª e ultima giornata

    Dieci calciatori dovranno saltare la prima gara della prossima stagione in quanto squalificati. Queste le decisioni del Giudice sportivo relative alla 38esima e ultima giornata di Serie A Tim. CALCIATORI Una giornata: Sofyan Amrabat (Verona, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Francesco Cassata (Genoa, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Kristoffer Askildsen (Sampdoria), Cristian Romero…

  • gabriel-lecce LECCE – Promossi e bocciati: i top e flop della stagione 2019/20 secondo le nostre pagelle

    I numeri non mentono mai. Il Lecce è retrocesso in Serie B avendo la peggior difesa della Serie A con 85 reti incassate in 38 gare (poco più di due reti a partita, di media), e ciò lo si desume anche dal rendimento dei difensori a disposizione di mister Fabio Liverani. Analizzando le nostre pagelle,…

  • bandiera-lecce ph. i marrocco LECCE – Si comincia a progettare il futuro: sorprese in vista?

    Dopo la sconfitta di ieri col Parma, che ha ufficializzato il ritorno in Serie B dopo solo una stagione in massima serie, in casa Lecce è già tempo di pianificare il futuro, a conferma che il risultato sportivo non intacca in alcun modo la bontà del progetto giallorosso. In questa direzione, il presidente Saverio Sticchi…