Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Baroni: “Ora ci siamo tutti e va bene. Ma è ancora lunga”. Helgason: “Pazzesco sentir urlare il mio nome”

Quando Marco Baroni entra in conferenza stampa, si sta giocando Frosinone-Cremonese. L’allenatore del Lecce, quindi, non saprà che, al termine della giornata in corso, la sua squadra chiuderà, comunque vada, al primo posto della classifica.

Queste le parole di Baroni nel post Lecce-Spal.

“Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato. Loro non avevano nulla da perdere e lo sapevamo, come sapevamo della loro pericolosità dui calci piazzati, ma non hanno avuto grosse occasioni. Coi cambi abbiamo preso campo e trovato ordine ma mettiamoci alle spalle questa gara e continuiamo a lavorare. Helgason? Ha fatto due partite intere in nazionale e il loro preparatore ci ha fatto i complimenti per l’intensità. I giovani fanno parte del nostro progetto. Il presidente ha parlato di squadra sorpresa e qualcuno si è stupito. Siamo pieni di giovani dal 1998 al 2001, questa è la verità. Il progetto va avanti, indipendentemente da tutto. La sosta ci ha permesso di lavorare in una situazione comunque al limite, con 12 partite in 54 giorni, non si possono fare. Domani ci alleniamo e poi staccheremo due giorni per preparare la trasferta di Reggio Calabria. C’è stato un momento in cui avevamo molte assenze, bisognava riprendere il filo. Ora ci siamo tutti e va bene, ma è ancora lunga“.

Il match-winner, Thorir Helgason: “Sono molto felice per aver segnato il mio primo gol con la maglia del Lecce e, ancora di più. perchè ci ha fatto vincere. Qui è tutto pazzesco, sento gente gridare il mio nome e ciò mi fa venire la pelle d’oca. Dedico il gol a me stesso, lo aspettavo da molto tempo, ho avuto tante occasioni e ci ho lavorato tanto. Presidente e allenatore mi hanno fatto i complimenti e di continuare a lavorare senza fermarsi. La rete? Sono movimenti preparati in allenamento sui possessi di Coda. Io mi sono inserito e finalmente ho segnato”.

(foto: M. Baroni, ph Coribello/SalentoSport)